Bombi in porchetta in bianco

I Bombi in porchetta in bianco sono dei lumaconi di mare lessati e poi insaporiti con un soffritto in olio extra vergine di oliva di aglio, peperoncino e finocchio selvatico.

Sono adatti ad essere serviti come antipasto, considerandone almeno due a persona.

Mi sono cimentata per la prima volta a cucinarli, e ho seguito varie indicazioni, avrei potuto lessarli semplicemente per poi mangiarli con una spruzzata di limone. Questa è una delle ricette tipiche anconetane che potete trovare nel tipico chioschetto proprio di fianco alle 13 cannelle in Corso Mazzini, continuando verso il porto, da Piazza Roma.
Trovate anche i cannolicchi o cannelli e i canestrelli

Bombarelli (o bombetti, cioè le lumachine di mare), crocette, moscioli (da non confondere con le cozze) e raguse sono i molluschi che preparo in porchetta con il finocchio selvatico, aglio e peperoncino a cui di solito aggiungo il pomodoro.

Tra tutti questi molluschi i bombi sono quelli di dimensioni maggiori, seguiti dalle raguse

Questa volta ho preferito cambiare e cucinare i bombi in porchetta, sì, ma in bianco, evitando il rosso del pomodoro e sono risultati veramente appetitosi.

Per chi lo gradisce, vi consiglio di aggiungere una spruzzata di succo di limone al momento, appena avrete estratto il mollusco dal suo guscio.

Bombi in porchetta in bianco
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura2 Ore 20 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Bombi in porchetta in bianco

  • 500 gBombi o lumaconi di mare
  • 20 golio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 40 gfinocchiettio selvatico
  • 25 gvino bianco secco
  • q.b.sale
  • q.b.peperoncino

Preparazione dei Bombi in porchetta in bianco

Io ho preferito lasciare i bombi integri senza privarli né dell’opercolo, quella linguetta che protegge il mollusco, né del guscio.
Per questo motivo, per essere sicura che fossero senza sabbia, li ho sciacquati bene, spazzolati esternamente e poi tenuti in acqua e sale per 2 ore.
Poi li ho trasferiti in pentola con acqua fredda, lessati per 20 minuti dal bollore, ho cambiato l’acqua, e lessato per altri 30 minuti in acqua bollente. Li ho scolati e ho lasciato una parte dell’acqua di cottura filtrata.
  1. Bombi in porchetta in bianco

    Preparate un soffritto con un trito di rametti di finocchio selvatico, aglio e peperoncino (in polvere o a pezzi, secondo le vostre abitudini) in una pentola dal fondo spesso con abbondante olio extravergine di oliva.

    Unite i bombi e dopo pochi minuti il vino bianco secco a fiamma vivace, lasciate sfumare e poi aggiungete un po’ di acqua di cottura dei bombi, coprite e cucinate a fuoco dolce per circa 1 ora e trenta minuti. Aggiungete ancora acqua calda di cottura se occorre.

    Servite caldi o tiepidi, secondo i vostri gusti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.