Crea sito

Mela cotogna

La mela cotogna è il frutto del melo cotogno, una delle più antiche piante da frutto conosciute: era coltivato già nel 2000 a.c. dai babilonesi, tra i greci era considerato frutto sacro ad Afrodite.

La fioritura avviene a fine aprile sui rami spogli, senza foglie, ed è particolarmente bella perché i fiori sono più grandi rispetto agli alberi da frutto comuni, simile alle rose selvatiche, della stessa famiglia, le rosacee (nome botanico cydonia oblonga), di colore rosa chiaro sfumato.

frutti dimenticati: mela cotogna - pianta

frutti dimenticati: mela cotogna - fiori piantaI frutti, le mele cotogne, maturano a ottobre-novembre, sono di dimensioni variabili, la buccia, sottile, è ricoperta di peluria che scompare a maturazione. Di un bel colore giallo oro, hanno un profumo delicato ma persistente: le nostre nonne le utilizzavano per profumare la biancheria ponendole nei cassetti e negli armadi. Durante la stagione invernale le mele cotogne si conservano tranquillamente per lunghi periodi.

La polpa molto soda è facilmente ossidabile, poco dolce e astringente e può essere consumate solo previa cottura.

La mela cotogna ha un’elevato contenuto di pectina, si cucina con la buccia e assume una dolcezza intensa e la liberazione di un profumo di miele.

Dagli anni ’60 si è verificata una notevole contrazione della produzione che non interessa le grandi reti commerciali. La mela cotogna è però ancora coltivata in orti e frutteti domestici e usata per la preparazione di confetture, gelatine, mostarde, distillati e liquori.

Mela cotogna in cucina

Io ogni anno ammiro lo spettacolo che ci regala la fioritura del melo cotogno, e utilizzo la mela cotogna in varie preparazioni. Se non volete cimentarvi in ricette laboriose, potete consumare subito la mela cotogna e cucinarla semplicemente in pentola, tagliata a tocchetti con un po’ di acqua sul fondo e una spolverata di cannella.

La mela cotogna è molto ricca in pectina, quindi aggiungendo anche un solo frutto per ogni chilogrammo di altra frutta, funziona da addensante naturale e da esaltatore del gusto e del profumo. In particolare potete provare ad accostarla ai frutti di bosco, lampone, mirtilli, fragole e alla melagrana.

Tra le preparazioni tradizionali più diffuse ricordo la cotognata è una particolare gelatina a base di mele cotogne, tipica del paese di Codogno (Lodi). Una volta preparata la confettura di una certa densità viene fatta asciugare al sole (per praticità si può fare al forno) e tagliata a quadretti, losanghe o forme a piacere ed assomiglia a delle caramelle.

frutti dimenticati: mela cotogna - frutti

Ricette con la mela cotogna:

Cotogne: marmellata e poi crostata… una lunga storia…

Confettura di mela cotogna e melagrana

Mele cotogne cotte sotto la cenere

Marmellata o confettura di mele cotogne

Crostata con marmellata

Cialde con crema di melagrana e mela cotogna

Etichette per regali home made

Cotognata di campagna

Per non perdere nessuna ricetta iscriviti alla newsletter: clicca qui

Visita la pagina Facebook Ricette di Campagna e segui le mie ricette cliccando “mi piace” !

Puoi seguirmi anche su PinterestInstagram e Twitter!