Crea sito

Dragoncello: proprietà e ricette

Il dragoncello è una spezia ricavata dalla pianta Artemisia dracunculus. Dalle proprietà digestive e depurative, è un antisettico naturale utile contro mal di gola e mal di denti.

dragoncello proprietà e ricette

Il dragoncello è una spezia ricavata dalla pianta Artemisia dracunculus. Dalle proprietà digestive e depurative, è un antisettico naturale utile contro mal di gola e mal di denti.

Il dragoncello ha un sapore aromatico, pungente e un po’ amaro, con alcune note di menta e sedano. L’uso del dragoncello essiccato è sconsigliato poiché nel processo di essiccazione questa pianta perde molto del suo sapore mentre, se consumato fresco, il suo aroma è davvero molto intenso.

Un buon consiglio per conservare le foglie di dragoncello e tenerle a portata di mano è quello di tritarle e congelarle versandole nei contenitori per il ghiaccio e coprendole d’acqua.

L’uso di questa spezia è molto comune nella cucina francese, mentre in Italia è caratteristico di alcune ricette toscane.

Il dragoncello è perfetto per insaporire uova, carne, pesce, frutti di mare e diverse verdure come patate, insalate, pomodori, asparagi e cipolle.

Le foglie fresche sono usate per la preparazione di salse, tra le quali la salsa bernese, la salsa tartara e la salsa al dragoncello, rivendicata dai senesi, fatta con le foglie della spezia amalgamate ad aglio e mollica di pane e inzuppate in aceto e olio d’oliva.

Con il dragoncello è possibile aromatizzare burro e aceto creando condimenti speziati per dare un tocco originale a qualsiasi ricetta.

Altro uso sfizioso di questa spezia delicatamente pepata è quello di lavorare le foglie con formaggio fresco o panna e utilizzare il composto per farcire tramezzini da arricchire poi con tonno, prosciutto o uova.

Ricette con il dragoncello:

Causa rellena per finger food

Pesce spada con le erbe aromatiche

Causa rellena: tortino freddo di patate e tonno con dragoncello

Torta di patate, cotto e scamorza

Per non perdere nessuna ricetta iscriviti alla newsletter: clicca qui

Visita la pagina Facebook Ricette di Campagna e segui le mie ricette cliccando “mi piace” !

Puoi seguirmi anche su PinterestInstagram e Twitter!