Crea sito

Carnevale in cucina – presentazione Raffa

Dall’articolo di Angela Brunelli del blog Original Marche.

Vi presento l’autrice che si occuperà della nuova categoria RICETTE MARCHIGIANE all’interno di Food & Wine. E’ una collega, una amica e con lei condivido molti interessi. Per giocare un po’ abbiamo realizzato questo scatto in atmosfera carnevalesca, grazie al fotografo Ermanno Pierini!

Raffaella, per gli amici “Raffa“, ha sempre vissuto in campagna in un piccolo villaggio a pochi chilometri da Ancona, il capoluogo della regione Marche. E ‘ Visual Designer. All’interno di CplC – Compagnia per la comunicazione, un gruppo di professionisti che fornisce servizi integrati in tutte le aree della comunicazione d’impresa, si è specializzata nella progettazione di marchi, packaging, editoria e web design.

“Un saluto a tutti i lettori di Original Marche. Vorrei dirvi qualcosa in più di me. Sono cresciuta in una azienda agricola, e perciò sono abituata da sempre ai cibi genuini. Nel mio piccolo giardino, oltre al melo cotogno, il melograno, e il fragole, coltivo le erbe aromatiche che cerco di utilizzare nelle mie preparazioni.”

Le piante del giardino:

1. melograno

2. melo cotogno con fiori e frutta

3. mirto con le bacche

4. giardino

Erbe aromatiche e fiori:

1. Elicrisio

2. mentuccia

3. fiori di zafferano

4. stevia

5. melissa

6. fiordaliso

“Cucinare mi rilassa e mi gratifica soprattutto quando riesco ad utilizzare ingredienti genuini e di stagione. Per questo motivo nel maggio del 2012 ho creato il mio blog Ricette di campagna all’interno del famoso portale italiano di ricette Giallo Zafferano.

Nel blog Ricette di campagna sono raccolte sia le ricette che fanno parte della tradizione marchigiana come gli sciughetti, passatelli, il brodo di cappone con il collo ripieno,il salsa con moscioli, che piatti particolari come la Paella Mista, il blinis con asparagi selvatici, il salsa chimichurri , il gomasio, ricette con il seitanliquori e marmellate.

Ho inserito di recente la sezione Home&Living dove posto le spiegazioni per realizzare lavori in casa: decorazioni per la tavola, segnaposto, menu, lavori a maglia e ad uncinetto.

In occasione del Martedì grasso vi propongo la ricetta degli arancini di Carnevale, un dolce fritto tipico delle Marche.”

Ricetta arancini di Carnevale

Ingredienti:

    • farina q.b.,
    • 1 uovo,
    • 40 g di burro,
    • 25 g di lievito di birra,
    • 1 tazza di latte,
    • 125g di zucchero,
    • scorza grattugiata di un’arancia e di 1/2 limone,
  • olio per friggere.

Preparazione: sciogliere il lievito nel latte tiepido e lasciare riposare un po’ fino alla comparsa della schiuma. Disporre un po’ di farina a fontana, versare al centro l’uovo e iniziare a mescolare. Aggiungere il latte con il lievito di birra, e il burro fuso dolcemente in una casseruola e fare un impasto omogeneo aggiungendo la farina necessaria. Formare una palla e lasciarla riposare 1/2 ora ricoperta con un canovaccio.

Grattugiare la buccia di una bella arancia possibilmente non trattata, e di mezzo limone. Mescolare con lo zucchero (foto 1).

Dividere la pasta in due parti e stenderla fino allo spessore di qualche mm, sulla spianatoia o su carta forno posto sopra un canovaccio. Cospargerla quindi con lo zucchero e la buccia dell’arancia e del limone (foto 2).

Arrotolarla e tagliarla a rotelline, larghe circa due centimetri (foto 3).

A questo punto scaldare in una padella l’olio per friggere e versare le rotelline. Mantenere la fiamma piuttosto alta e lasciare dorare bene su entrambi i lati (foto 4).

Scolare e deporre su carta da forno, non usare la carta assorbente perché si appiccica. Lasciar raffreddare prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.