Crea sito

Torta al limone

Il limone è sicuramente uno degli ingredienti tra i più grandi protagonisti della cucina del sud, e quindi anche della mia che sono napoletano doc, e poiché ne sono davvero pazzo ho deciso di realizzare proprio una torta al limone. In questa poesia di dolce il sapore e il profumo del dorato agrume si sentono davvero moltissimo e con grande armonia per i sensi. Un po’ come accade nel limoncello.

La torta al limone è un dolce da colazione molto semplice, di frequente infatti la preparo tra il venerdì e il sabato oppure quando so che arriveranno a cena degli amici in settimana e non riesco a preparare tante portate (come invece adoro fare!) perché sono preso con il lavoro. Questa torta al limone è talmente facile e veloce che praticamente non ti accorgerai di essere riuscito a preparala in così poco tempo.

Come ti dicevo il limone è per me un ingrediente indispensabile in cucina, perfetto per preparare eleganti dolci come la charlotte, preziosi alleati nelle insalate come l’aceto al limone e persino delle gustose polpette… non l’avresti detto vero? E invece sì, il limone è versatile con le ricette salate tanto quanto con i dolci come quello di oggi. In questa versione poi non c’è lattosio, perché ho scelto di utilizzare l’olio al posto del burro, quindi la torta al limone è indicata soprattutto per chi non vuole o non può consumare il burro. Non c’è che dire sono proprio soddisfatto di questa morbidissima torta, spero colpirà anche te! La prepariamo insieme?

Intanto ti ho parlato della mia torta al limone, adesso aspetto le tue foto taggandomi su Instagram Tiktok utilizzando l’hashtag #giovannicastaldi.

A presto!
Gio’

ricetta torta al limone peccato di gola di giovanni
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • PorzioniDosi per uno stampo da 24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per uno stampo da 24 cm

  • 280 gfarina 00
  • 200 gzucchero
  • 220 guova (circa 4 medie)
  • 140 golio di semi (io girasole)
  • 110 gsucco di limone
  • 2scorza di limone
  • 16 glievito chimico in polvere

Preparazione della torta al limone

  1. torta al limone peccato di gola di giovanni 1

    Per preparare la torta al limone iniziamo grattugiando la scorza dei limoni, lavati e asciugati, raccogli in una ciotolina e poi spremi il succo. Adesso setaccia la farina e il lievito per dolci in una ciotola 

  2. torta al limone peccato di gola di giovanni 2

    e mescola con un cucchiaio per uniformare; mescola a tieni da parte. In una ciotola capiente rompi le uova e aggiungi la scorza grattugiata di limone. Aziona le fruste e inizia a montare con lo zucchero versato un po’ alla volta.

  3. torta al limone peccato di gola di giovanni 3

    Dopo circa 10 minuti versa l’olio e successivamente il succo di limone. Quando si saranno ben incorporati puoi aggiungere anche il mix di polveri, un cucchiaio alla volta.

  4. torta al limone peccato di gola di giovanni 4

    Il composto è pronto, puoi versarlo in uno stampo da 24 cm già imburrato e infarinato. Cuoci la torta a 170° per circa 50 – 60 minuti.

  5. ricetta torta al limone peccato di gola di giovanni 2

    Ecco pronta la torta al limone, quando si intiepidisce sfornala e gustala a temperatura ambiente.

I consigli di Giovanni

·      Per un dolce così delicato e fresco non ti consiglio di usare un olio troppo saporito, come per esempio quello di oliva, meglio qualcosa di leggero come quello di girasole o mais;

·      Se vuoi arricchire ancor di più il sapore della tua torta al limone aggiungi delle mandorle senza pelle tritate al coltello oppure dei pinoli.

·      Vuoi altri dolci da colazione al limone? Prova la mia torta allo yogurt e limone oppure le girelle soffici!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.