Senza lattosio… si può!

Sabato 20 giugno sono stato ad Expo a conoscere lo chef Lorenzo Cogo, che insieme a Lactease, ci ha parlato di una vita e di ricette senza lattosio.
Sembrerebbe strano ma in parte si può. Vi racconto perché.

Lo chef stellato più giovane:

Lorenzo Cogo, cogo in dialetto veneto significa cuoco, è il più giovane chef stellato Michelin, una stella a soli 25 anni, che esprime la sua creatività e il suo modo di fare cucina attraverso le sue ricette e la sua visione.
Lo chef ci ha mostrato una ricetta molto interessante legata strettamente alla sua terra: un piatto vegetariano contraddistinto dall’amaro. Si trattava di un friggitello farcito con caprino e guarnito da erbette spontanee, malto destrine lavorate con olio profumato all’aglio e per finire una noce che viene sbianchita 3 volte e poi lasciata a macerare in olio e aceto. Un abbinamento molto particolare e soprattutto… amaro!

senza lattosio, peccato di gola

Lattosio sì, lattosio no:

Subito dopo lo showcooking di Lorenzo, il ricercatore Savarino Edoardo presso l’Università di Padova, ha illustrato ai presenti le differenze tra intolleranza al lattosio e l’allergia che viene diagnosticata tramite IGG. Il lattosio è la molecola composta da D – galattosio e D – lattosio e, via via durante la crescita dell’uomo, specialmente quello di razza caucasica, diventa sempre più difficile scindere la molecola comportando problemi di aerofagia, gonfiore fino a più spiacevoli.
Quindi la vita di un intollerante è per sempre senza lattosio?
Ovviamente in accordo col proprio medico specialista, in grado di diagnosticare la percentuale di intolleranza, c’è una soglia minima di tolleranza che ammonta a 10 g di lattosio al giorno, da assumere durante le 24 ore e non tutto insieme.
Tuttavia Lactease è un coadiuvante in grado di assorbire parte del lattosio evitando così i problemi ben noti. Inoltre se volete conoscere il vostro livello di intolleranza, se c’è, potete farlo attraverso dei test buccali che potete acquistare in farmacia e da inviare poi all’azienda che si occuperà di fare i test clinici e di informarvi se la vostra vita sarà o meno senza lattosio!

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Be Sociable, Share!

2 Comments

  1. grazie per le utili e interessanti informazioni, un abbraccio SILVIA

  2. Ormai sempre in giro tu eh 🙂 grandioso 🙂 bacioni

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.