Crea sito

Paccheri con crema di zucca e caprino

Non si dica che mi piacciono i paccheri solo perché sono napoletano, sono tantissimi i condimenti che possono sposarsi con questo formato di pasta. Oggi infatti ti parlo dei paccheri con crema di zucca e caprino. Un primo piatto molto semplice, economico e sfizioso. Il sapore dolce della crema di zucca si sposa molto bene con i sapori amari o aciduli come nel caso del caprino. Questo formaggio, appunto di origine caprina, si può trovare anche in versione vaccina che è più delicata. Il suo carattere fresco e acidulo si lega alla perfezione con la zucca sia in termini di sapore che di consistenza per un risultato strepitoso.

I paccheri con crema di zucca e caprino saranno molto apprezzati dai tuoi cari che non si aspetteranno un sapore così equilibrato e gustoso apprezzando il contrasto del formaggio. Del resto ogni volta che si preparano ricette dove c’è la crema di zucca come il pollo gratinato, un piatto di pasta o una classica vellutata, il successo è assicurato. Dai adesso è il momento di mettersi ai fornelli, io sono pronto, e tu?

Intanto ti ho parlato della mia ricetta dei paccheri con crema di zucca e caprino, adesso aspetto le tue foto taggandomi su Instagram Tiktok utilizzando l’hashtag #giovannicastaldi.

A presto!
Gio’

ricetta paccheri con crema di zucca e caprino peccato di gola di giovanni castaldi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniDosi per 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gpaccheri
  • 900 gzucca violina ((685 g da pulita))
  • 150 gpancetta affumicata
  • 100 gcaprino (vaccino)
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe nero
  • q.b.rosmarino

Preparazione dei paccheri con crema di zucca e caprino

  1. paccheri con crema di zucca e pancetta peccato di gola di giovanni castaldi 1

    Per preparare i paccheri con crema di zucca e caprino iniziamo dalla pulizia della zucca. La prima cosa fare è togliere la zucca, la polpa e semi interni. Dopodiché affetta e ottieni dei cubetti piccini, cerca di farli tutti uguali così cuoceranno in maniera uniforme.

  2. paccheri con crema di zucca e pancetta peccato di gola di giovanni castaldi 2

    Spostiamoci ai fornelli. Metti a scaldare una padella capiente dopodiché versa la pancetta a cubetti e lasciala sfrigolare per qualche minuto in modo che il grasso fuoriesca. Non appena la pancetta sarà dorata mettila da parte. Nel fondo di cottura aggiungi uno spicchio d’aglio pulito e la zucca a cubetti.

  3. paccheri con crema di zucca e pancetta peccato di gola di giovanni castaldi 3

    Mescola spesso affinché la zucca non si bruci, quindi poco dopo rimuovi l’aglio e bagna con l’acqua fino a coprire di poco la zucca. Aggiungi un pizzico di sale, copri con il coperchio e fai cuocere una ventina di minuti a fuoco medio – basso. Di tanto in tanto ricordati di scoprire e vedere se l’acqua è evaporata troppo in fretta, in quel caso aggiungine ancora un po’.

  4. paccheri con crema di zucca e pancetta peccato di gola di giovanni castaldi 4

    A fine cottura la zucca risulterà ammorbidita, pronta per essere schiacciata con la forchetta. Intanto cuoci i paccheri in acqua bollente e salata e preleva un po’ d’acqua di cottura per ammorbidire ulteriormente la purea di zucca.

  5. paccheri con crema di zucca e pancetta peccato di gola di giovanni castaldi 5

    Con un altro po’ d’acqua invece stempera il formaggio caprino vaccino aiutandoti con una forchetta. Bene a questo punto i paccheri dovrebbero essere a cottura, scolali grossolanamente nella padella con il condimento.

  6. paccheri con crema di zucca e pancetta peccato di gola di giovanni castaldi 6

    Sfiamma velocemente e aggiungi altra acqua al bisogno. Quindi versa la crema di caprino, un pizzico di pepe, il rosmarino tritato e i cubetti di pancetta. Dai una bella mescolata e impiatta aggiungendo un po’ di parmigiano reggiano grattugiato.

  7. ricetta paccheri con crema di zucca e caprino peccato di gola di giovanni castaldi 2

    Ecco pronti i tuoi paccheri con crema di zucca e caprino, buon appetito!

I consigli di Giovanni

·      Se utilizzi una varietà di zucca filamentosa ti consiglio di frullarla per bene affinché la crema sia liscia;

·      Al posto della pancetta affumicata puoi usare quella dolce o eventualmente dello speck;

·      Se vuoi una versione vegetariana ometti tranquillamente la pancetta, eventualmente puoi decidere di aggiungere del pomodoro secco sott’olio;

·      Infine se vuoi dare un tocco prezioso ai tuoi paccheri con crema di zucca e caprino aggiungi delle nocciole sminuzzate grossolanamente e dorate in padella.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.