Zuppa di cime di rapa e fagioli borlotti

Anche se il sole splende, l’inverno non è ancora terminato, abbiamo bisogno di cibi caldi e confortati, di incrementare il consumo  di verdure che aiutino a sostenere il funzionamento del sistema immunitario come le Brassicacee. La zuppa di cime di rapa e fagioli borlotti è un piatto perfetto per le questo periodo dell’anno.

zuppa di cime di rapa e fagioli borlottiAffrettatevi a comprare le ultime cime di rapa e fintanto che le serate sono ancora fresche e invitano ad una zuppa calda e corroborante cimentatevi nella preparazione della Zuppa di cime di rapa e fagioli borlotti; non è per nulla laboriosa da preparare, non richiede lunghi tempi di cottura ed è assolutamente buonissima. 

Io l’ho assaggiata da Liz e Flavio, due amici amanti della cucina buona e sana, e me ne sono letteralmente innamorata. Flavio è davvero virtuoso a fornelli e si destreggia trasformando le ricette tradizionali del centro Italia (e non solo) in piatti salutari, ma molto molto veraci. Insomma, non è tipo da insalatine! Anzi, fornisce l’esempio lampante di come mangiar sano non sia necessariamente sinonimo di “cibo triste”.

Questa zuppa di cime di rapa e borlotti è per me l’espressione della gioia,  l’ho rifatta a casa personalizzandola un po’ e da allora è entrata a tutti gli effetti tra le mie ricette di routine perchè è quello che definisco un piatto della vera dieta mediterranea, quella “povera” e frugale fatta di pietanze semplici a base di verdure locali e di stagione, sui legumi e cereali integrali. E poi io spezzo sempre una lancia in favore delle cime di rapa e delle sue sorelle e fratelli della famiglia delle Brassicacee (o Crucifere) come la verza, il cavolo cappuccio, il cavolo nero, i broccoli, i cavolini di Bruxelles perchè è ormai arcinoto quanto siano importanti per la nostra salute.

Proprietà delle brassicacee

Hanno un provato effetto antitumorale che viene attibuito ai composti fenolici presenti in questi ortaggi.  Secondo dati dell’AIRC (Associazione Italiana Ricerca Cancro) basati su studi epidemiologici, un consumo regolare di 5 porzioni a settima di cavoli e simili riducono del 50% il rischio di tumore a vescica e seno.

Sono, inoltre, ricche di composti utili al nostro sistema immunitario ed è proprio per questo che dovremmo farne il pieno in inverno per contrastare i malanni di stagione. Il consumo di verdure di stagione non è una moda, ma una necessità!!! Lasciamo allora le zucchine e i pomodori ai mesi estivi e cibiamoci di Brassicacee, io scelgo le cime di rapa e i broccoli e voi?

 

zuppa di cime di rapa e fagioli borlotti

Zuppa di cime di rapa e fagioli borlotti

Zuppa di cime di rapa e fagioli borlotti
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Di:
Cucina: Naturale/vegan
Porzioni: 4
Cosa serve:
  • Cime di rapa, 1,2 kg
  • Borlotti già cotti, 300 g
  • Cipolla, 1 piccola
  • Aglio, 1 spicchio
  • Chiodi di garofano, 1
  • Brodo vegetale fatto in casa o senza glutammato, q.b.
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale marino integrale
  • Pepe nero macinato fresco
Come fare:
  1. Pulite le cime di rapa, privatele dei gambi e lavatele accuratamente più volte sotto l'acqua corrente.
  2. Rompete le cime grossolanamente con le mani e cuocetele a vapore per 7- 8 minuti, quindi passatele nell'acqua fredda.
  3. Tritate la cipolla e lo spicchio d'aglio privato della pellicina esterna e dell'anima.
  4. In una casseruola soffriggete il trito d'aglio e cipolla in 2-3 cucchiai di olio insieme ad un chiodo di garofano, unite i fagioli e insaporiteli per qualche minuto, quindi, rimuoveteli dalla pentola e teneteli da parte.
  5. Aggiungete le cime di rapa cotte al soffritto, lasciatele insaporire per 3-4 minuti, quindi coprite con il brodo vegetale nella quantità desiderata, in base a se preferite una zuppa più densa oppure più liquida.
  6. Ponete un coperchio sulla casseruola e cuocete per 10/15 minuti, quindi aggiungete i fagioli e aggiustate di sale e pepe.
  7. Lasciate sobbollire ancora per 5 minuti, quindi spegnete il fuoco e servite la zuppa calda con un filo di olio crudo.
  8. A piacere servite la zuppa di cime di rapa e fagioli borlotti con una spolverata di pepe fresco e crostini di pane integrale (in caso di intolleranza al glutine scegliere pane certificato gluten-free).
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Difficoltà:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.