Crea sito

CAVATELLI CON COZZE E FAGIOLI

Tipica ricetta pugliese quella dei cavatelli con cozze e fagioli; se vi trovate nei ristoranti del borgo tarantino, potrete gustare questo delizioso piatto.

I cavatelli sono preparati in casa usando lo stesso impasto delle orecchiette (qui la ricetta), ma se non sapete come farli, potete optare per un altro tipo di pasta, purchè corta.

Ti piacciono le mie ricette, vieni a trovarmi su fbtwitterpinterestInstagram

cavatelli con cozze e fagioli, zuppa con cozze e fagioli, ricette pugliesi, cucina pugliese, primi piatti di pesce

 

Cavatelli con cozze e fagioli

Ingredienti:

300 g. di cavatelli

150 g. di fagioli bianchi secchi

400 g. di cozze col guscio

3-4 pomodori pelati

olio evo

1 spicchio d’aglio

Preparazione:

per preparare i cavatelli con cozze e fagioli, dovrete mettere i fagioli a bagno per 12 ore; ultimamente seguendo dei gruppi di cucina macrobiotica, ho imparato che per eliminare il fastidio intestinale che i fagioli possono dare, basterà metterli a bagno con un pezzettino (2 cm.) di alga kombu, che va tolta nel momento in cui andiamo a scolare i fagioli.

La mattina successiva quindi scolate i fagioli, sciacquateli e metteteli in una casseruola coperti di acqua, cuoceteli per circa 3/4 d’ora fino a che risultano morbidi.

Nel frattempo pulite le cozze dai gusci, conservando la loro acqua.

In una padella mettete lo spicchio d’aglio e l’olio, fate leggermente soffriggere, quindi aggiungete i pomodori pelati e lasciate cuocete per qualche minuto, quindi adagiate le cozze e i fagioli ormai cotti, aggiungete l’acqua delle cozze e fate cuocere per altri 10 minuti.

Lessate i cavatelli e dopo aver tolto lo spicchio d’aglio dai fagioli e cozze, mescolate tutto insieme e servite.

Se volete ai vostri cavatelli con cozze e fagioli, potete aggiungere una spolverata di pepe e del prezzemolo tritato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.