Crea sito

Crostata salata con farina di fave e scarola arrostita

Avete mai provato ad utilizzare le farine di legumi la posto delle classiche farine di cereali? Sono davvero fantastiche. Io le adoro. Per esempio oggi ho preparato una Crostata salata con farina di fave e scarola arrostita, arricchita con farina di mandorle. Una vera delizia per il palato. Leggera, priva di glutine, priva di ingredienti di origine animale, priva di cereali e priva di lievito. Perfetta per un pranzo veloce. pratica da portare in ufficio.

Crostate e torte salate:

Crostata salata con farina di fave e scarola arrostita
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 175 g Farina di fave
  • 500 g Scarola (Insalata)
  • Manciata qualche Farina di mandorle
  • 1 Uova
  • 400 ml Acqua
  • 1 bicchierino Olio extravergine d'oliva (o olio di semi di vinaccioli)
  • 1 bicchierino Vino bianco secco
  • pizzichi Lievito di birra fresco
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Crostata salata con farina di fave e scrola arrostita
    1. In una ciotola miscelate la farina di fave con il lievito di birra sciolto in poca acqua o con un pizzico di bicarbonato.
    2. Unite l’acqua non fredda e l’uovo e l’olio extravergine d’oliva. Mescolate bene, regolate di sale e di pepe e lasciate riposare l’impasto per 20 minuti coperto da pellicola trasparente.
    3. Riprendete l’impasto e stendetelo, aiutandovi con le mani (l’impasto non è elastico come altri), su una teglia foderata di carta da forno e lasciate riposare altri 30 minuti.
    4. Intanto arrostite la scarola in padella con poco olio extravergine d’oliva, poco aglio e vino bianco secco.
    5. Cuocete la crostata in forno caldo a 190-200°C per almeno 30 minuti. A questo punto tiratela fuori dal forno e distribuite sulla superficie la scarola arrostita e la farina di mandorle.
    6. Proseguite la cottura per altri 20 minuti.

Note

Se ti piace il mio blog

puoi ricevere direttamente la mia newsletter

(trovi il form in home page)

Oppure

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi vistare il nostro sito clicca su

cadalera.it

oppure seguici su 

Facebook

Twitter

Istagram

Torna alla home

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.