Crea sito

Insalata di finocchi con dressing al mandarino e arachidi

Spesso a pranzo mangio un’insalata. Un po’ per velocizzare il pasto, un po’ per la pigrizia di cucinare solo per me. Ma anche l’occhio e soprattutto il palato vogliono la loro parte.Cosa ne dite di un’ insalata di finocchi, dressing al mandarino e arachidi ?

Uno sprint di gusto e di colore in piatto di per sè molto povero e leggero. Poche calorie, tanto gusto.

Tutto il buono dei finocchi

La stagione autunnale comincia sempre con il ritorno dei finocchi profumati e croccanti. Dobbiamo riappropriarci del valore delle stagioni. I finocchi sono una di quelle verdure facilmente reperibili tutto l’anno, ma il periodo ideale per consumarli è a primavera inoltrata e in autunno, almeno per quel che riguarda la zona montana in cui vivo.



Barbe e parti esterne rappresentano il 40% del peso dello scarto dei finocchi

Avete presente quei  profumatissimi ed abbondanti ciuffi verde brillante che spuntano dai finocchi e che inebriano la cucina? Noi li gettiamo. La parte più esterna del finocchio solitamente è  fibrosa e coriacea e per questo motivo viene spesso scartata. Impariamo a riutilizzarli?
Le barbe per una tisana digestiva
Fate bollire in abbondante acqua le barbe di 3 finocchi per 15 minuti circa, filtrate e servite la tisana digestiva bollente.  Ottima anche appena tiepida da servire zuccherata con miele ai bambini.
Conchiglie al pane aromatico
Prendete le parti esterne di due finocchi, sbollentatele per 1 minuti e tagliatele a metà. Una volta fredde, farcitele con un ripieno di pane raffermo sbriciolato, pomodori datterini tagliati in quattro, olio extravergine d’oliva, basilico spezzettato, sale e pepe.
Gratin di foglie esterne al Brie
Lavate le parti esterne di  4 finocchi di media grandezza, tagliatele per il senso della lunghezza dei filamenti e cuocetele a vapore per 10 minuti circa. Scolate,  trasferite in una teglia imburrata, regolate di sale e di pepe e disponete in superficie delle fette di Brie. Infornate in forno già caldo a 200°C per 10-12 minuti, con la funzione cottura solo nella parte superiore per una gratinatura perfetta.

Altre ricette con i finocchi e gli scarti:






insalata di finocchi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni1
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Finocchi
  • Arachidi
  • 2Mandarini (Il succo)
  • 50 gTofu alle erbe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

    1. Tagliate il finocchio finissimo, privandolo prima di parti esterne dure e torsolo, cercando di mantenere il finocchio intero, in modo da affetterlo per intero.
    2. Le parti esterne potete utilizzarle per preparare delle deliziose polpettine (vi lascio il link: http://bit.ly/polpette_tofu_scarti_finocchi)
    3. Nel mixer frullate le arachidi con l’olio evo, il sale e il pepe. Aggiungete il succo di mandarino e continuate a frullare, fino ad ottenere un dressing.
    4. Disponete le fette di finocchio sul piatto, aggiungete dei cubetti di tofu alle erbe e condite il tutto con il dressing di mandarino e arachidi.
    5. Una delizia leggerissima.

Note

viversano e antispreco

Se ti piace la mia ricetta

puoi ricevere direttamente la mia newsletter

(trovi il form in home page)

Oppure

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi vistare il nostro sito clicca su

cadalera.it

oppure seguici su 

Facebook

Twitter

Istagram

Torna alla home

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.