Crea sito

Spaghetti con Gamberi e Verdure

by

Oggi ho deciso di preparare gli Spaghetti con Gamberi e Verdure per provare la nuova Spadella Wok antiaderente 1965 Vintage di Sambonet.
Spadellarli è stato davvero semplice perché è leggera e maneggevole. Inoltre l’innovativo rivestimento antiaderente “Quarzo nero”, insieme al fondo a doppio spessore, aumenta l’efficienza termica e la resa durante la cottura. Questa collezione è ideale per tutti i tipi di cottura, dall’orientale ( come il mio primo piatto ) alla mediterranea, dalla tradizione alla salutista.
Scoprite QUI tutta la nuova collezione.

Ingredienti per 4 persone:
500 g di brodo di pesce ( vi servirà 1 cipolla, 1 carota ed un gambo di sedano )
300 g di peperoni gialli e rossi
280 g di spaghetti
200 g di gamberi già puliti
100 g di taccole
100 g di fagiolini verdi
80 ml di salsa di soia
3 zucchine
3 cucchiai di polpa di pomodoro
1 cipolla
un pizzico di zenzero in polvere
olio extravergine di oliva

Spaghetti con Gamberi e Verdure

Spaghetti con Gamberi e Verdure

Per prima cosa, pulite i gamberi. Togliete le teste e tenetele da parte.
Eliminate le zampe e incidete con le forbici il guscio per toglierlo. Ricordatevi di lasciarlo nella parte finale della coda.
Puliteli dalle interiora aiutandovi con uno stuzzicadenti.
Vi ricordo che se il pesce è realmente fresco, questo procedimento sarà velocissimo perché verranno via tutte insieme se agganciate bene. Altrimenti si staccheranno a piccoli pezzi.
Sciacquateli e metteteli in frigorifero.
Prendete le teste e mettetele in una pentola piena d’acqua con un gambo di sedano, una carota ed una cipolla spellata per preparare il brodo.
Fate bollire per circa 20 minuti a fuoco basso.
Una volta pronto, tenetelo da parte e preparate le verdure.
Lavatele bene tutte.
Dai peperoni eliminate i semi ed i filamenti bianchi all’interno e tagliateli a listarelle.
Pulite i fagiolini verdi e le taccole, privandole delle punte.
Tagliate le taccole in tre pezzi.
Prendete le zucchine e fatele a forma di spaghetti, utilizzando l’apposito attrezzo oppure tagliatele a listarelle anche loro.
Tritate la cipolla e mettetela nella Spadella Wok 1965 Vintage con un filo d’olio extravergine di oliva.
Rosolatela e poi aggiungete un paio di mestoli di brodo di pesce insieme alla passata di pomodoro, ai peperoni, le taccole, i fagiolini verdi ed il pizzico di zenzero in polvere.
Fate cuocere per qualche minuto a fuoco vivo, poi incorporate metà salsa di soia e ancora brodo.
Abbassate il fuoco e fate cuocere, aggiungendo poco alla volta la restante salsa di soia ed il brodo fino a quando le verdure saranno morbide.
A metà cottura aggiungete le zucchine, mentre a pochi minuti dalla fine, mettete i gamberi che devono cuocere per pochissimo tempo.
Fate ritirare il sugo ed aggiungete un filo di olio extravergine di oliva.
Cuocete gli spaghetti, scolateli al dente e fateli saltare in padella fino a cottura ultimata.
Serviteli ben caldi e i vostri Spaghetti con Gamberi e Verdure sono pronti per essere gustati.

Spaghetti con Gamberi e Verdure

Io non ho utilizzato il sale nella ricetta perché la salsa di soia ha un gusto già molto salato che per me era sufficiente, ma se volete a fine cottura potete aggiustare di sale e di pepe.

Se volete vedere ricette di primi piatti —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *