FOCACCIA BARESE

Questa è la ricetta della focaccia barese di Sara Papa, ottima, che mi ha conquistata fin dal primo morso, perchè trovi morbidezza, croccantezza, un mix di sapori fantastici, per non parlare del profumo che invade tutta la casa.

Ne avevo già provate di diverse, ma non mi avevano mai soddisfatte, poi quando ho visto la sua trasmissione, ho pensato che il suo nome solitamente è una garanzia, e così è stato.

Lei la prepara con il lievito madre, io per diversi motivi ho dovuto abbandonarlo (anche se conto di riformarlo al più presto), per cui ho utilizzato il lievito di birra liofilizzato.

focaccia barese

Focaccia barese

Ingredienti:

250g. di semola

250g. farina 0

350g. acqua

100g. lievito madre oppure 10g. di lievito di birra oppure 2,8g lievito liofilizzato

150g. patate lesse (lessate con la buccia)

4g. miele

200g. pomodorini ciliegino

olive baresane

olio

sale

origano

Preparazione:

Per la preparazione della focaccia barese, ho optato ancora una volta per l’impastatrice G3 Ferrari.

Nella ciotola dell’impastatrice versiamo prima l’acqua, quindi il lievito e il miele e lasciamo mescolare con gancio a spirale in modalità manuale a velocità 2.

Aggiungete ora le farine miscelate e le patate schiacciate e ancora tiepide.

Per ultimo il sale e aumentate la velocità a 4 fino a che vedrete che l’impasto si è incordato, cioè si è avvolto sul gancio.

Ora mettete in una teglia da 36-38 cm. un pò di olio, avendo cura di distribuirlo sulle pareti.

Ora posizionate il vostro impasto al centro della teglia e aspettate che lieviti e riempi le pareti.

Potete anche impastare la sera verso le 22-23 e infornare il giorno dopo.

Quando la focaccia barese è lievitata, rigirate l’impasto, facendo in modo che la parte sottostante, oliata, si ritrovi nella parte superiore.

Affondate i polpastrelli nell’impasto, quindi distribuite i pomodori tagliati a metà le olive, il sale, l’origano e fate un giro di olio.

Infornate la focaccia barese a 200° per circa 20-25 minuti.

 

 

Precedente FRENCH TOAST DI COLOMBA Successivo TARALLINI PUGLIESI DI TIZIANA

Lascia un commento

*