Mini cheesecake senza cottura

L’arrivo della bella stagione, l’aria che cambia, quella sana pigrizia e svogliatezza di stare avanti ai fornelli. Un mix incredibile di cause esogene che in tutti i modi ti costringono a non voler preparare niente ma da dentro qualcosa invece ti spinge a farlo. Ecco, a te capita mai di sentire queste sensazioni contrastanti tra la primavera e (soprattutto!) l’estate? A me capita sempre e perciò ho deciso di mettere a punto la ricetta delle mini cheesecake senza cottura.

Se la cheesecake, cotta o cruda, è un dolce che mette a dura prova i fermi sostenitori dell’intramontabile tiramisù – specialmente durante le stagioni più calde – beh, stavolta potrà vincere per davvero la sfida!
Si tratta infatti di un dolce che richiede pochissimo tempo da impiegare per la sua preparazione, pochissimi sono anche gli ingredienti necessari, specialmente se pensiamo che si tratta di un dolce, e vogliamo parlare del livello di difficoltà? Talmente lieve da non accorgersene nemmeno! Se stai pensando quindi che la ricetta delle mini cheesecake senza cottura è proprio quella perfetta… beh, non saprei dirlo con precisione, ma sicuramente posso dirti che può fare proprio al caso tuo!

Intanto ti ho parlato delle mini cheesecake senza cottura, adesso aspetto le tue foto taggandomi su Instagram e utilizzando l’hashtag #giovannicastaldi.

A presto!
Gio’

ricetta mini cheesecake senza cottura peccato di gola di giovanni
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 porzioni

  • 4Pan di Spagna (piccole basi già pronte)

Per il ripieno

Per guarnire

  • q.b.Fragole
  • q.b.Granella di mandorle
  • q.b.Menta

Preparazione dellw mini cheesecake senza cottura

  1. Mini cheesecake senza cottura peccato di gola di giovanni 1

    Per preparare le mini cheesecake senza cottura ho utilizzato 4 basi già pronte di pan di spagna. Quindi mi sono subito occupato della grandella di mandorle, l’ho tostata velocemente in padella e poi messa da parte. Poi ho versato il formaggio spalmabile in una ciotola e ho aggiunto lo zucchero a velo. Ho mescolato energicamente per incorporarlo. Ho trasferito in una sac-à-poche con bocchetta a stella e ho lasciato in frigorifero per una ventina di minuti.

  2. Mini cheesecake senza cottura peccato di gola di giovanni 2

    Intanto ho diluito con pochissima acqua calda la confettura di fragole, l’ho versata sul fondo delle mie basi di pan di spagna e successivamente ho guarnito con ciuffi di crema. Per decorare invece ho usato delle fragole mature tagliate in quarti, delle foglioline di menta e per finire la granella di mandorle.

  3. ricetta mini cheesecake senza cottura peccato di gola di giovanni 2

    Facilissimo vero? Ora tocca a te preparare le mini cheeesecake senza cottura e farmi sapere come le guarnisci!

I consigli di Giovanni

·      Ho scelto di utilizzare la confettura di fragole che richiama il frutto della decorazione, ma va bene anche un altro tipo così come la possibilità di guarnire differentemente la superficie;

·      Ho utilizzato delle basi di pan di spagna già pronte, in alternativa puoi utilizzare la base della cheesecake di biscotti e burro, se non hai gli stampini con il dischetto removibilie allora congela la base, sarà più facile da staccare;

·      Anche la versione al cioccolato sarà altrettanto gustosa e sfiziosa per queste mini cheesecake senza cottura!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.