Crema al mascarpone al cioccolato

Personalmente non mi succede mai di avere dei panettoni o pandori in avanzo… li adoro troppo per lasciarli seccare! Eppure talvolta capita di averne avuto qualcuno in più per regalo e di modi per riutilizzare questi due dolci fantastici ce ne sono dal tiramisù al pandoro ai cupcake di panettone. Eppure, chi vuol restare sul classico, zero sbatti come dicono i miei amici milanesi, sceglierà sempre e comunque una voluttuosa crema al mascarpone al cioccolato. Si tratta di una versione assai più ricca della classica crema tipica del tiramisù che si può anche preparare senza uova.

La consistenza spumosa ma resistente di questa crema al mascarpone al cioccolato è perfetta per farcire i dolci capostipite del Natale, appunto il panettone o il pandoro. Ma se devo dirla proprio tutta… anche al cucchiaio fa la sua discreta figura! Basterà infatti servirla in un bicchiere, magari spremendola con una sac – à -poche con una bella bocchetta, e guarnirla con del cioccolato in scaglie o qualche amarena sciroppata: successo assicurato!

Se quest’anno sei pronto a stupire i tuoi parenti e amici in visita allora sai già qual è la ricetta che la ricetta della crema al mascarpone al cioccolato è quella che fa per te: non ti resta che allacciarti il grembiule!
Non dimenticarti di farmi sapere poi 😉

Ingredienti per circa 600 g di prodotto:

250 g di mascarpone freschissimo,
54 g di tuorli d’uovo (circa 3 di uova medie),
150 g di cioccolato fondente,
100 g di panna fresca liquida,
75 g di zucchero,
75 g di acqua.

 

ricetta crema al mascarpone al cioccolato, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione della crema al mascarpone al cioccolato:

  • Per cominciare metti fuori dal frigo gli ingredienti freschi. Poi prosegui sminuzzando finemente il cioccolato fondente e mettilo in un recipiente. In un pentolino versa la panna fresca liquida e mettila sul fornello accendi a temperatura media e lascia scaldare portandola quasi a bollore. Spegni la fiamma e unisci subito il cioccolato, mescola accuratamente con una spatola per farlo sciogliere completamente.

crema al mascarpone al cioccolato, peccato di gola di giovanni 1

  • A questo punto versa la crema in una ciotola e copri con pellicola, lasciala acclimatare da parte. Nel frattempo separa le uova e versa i tuorli in un recipiente e procedi con la preparazione dello sciroppo. Dobbiamo pastorizzare le uova. Quindi in un pentolino d’acciaio versa l’acqua e lo zucchero, accendi il fornello a temperatura medio alta e raggiungi i 121°. Per questa operazione sarà indispensabile l’uso di un termometro da pasticceria.

crema al mascarpone al cioccolato, peccato di gola di giovanni 2

  • Non appena lo sciroppo sarà a temperatura spegni e versa a filo sui tuorli mentre tieni in funzione le fruste. Continua a lavorare il composto finché non sarà tornato a temperatura ambiente, ci vorranno all’incirca 10 minuti, alla fine risulterà chiaro, spumoso e ad una temperatura non calda. Con le fruste ancora in funzione unisci il mascarpone a cucchiaiate, quindi aggiungi la prossima soltanto quando la precedente è stata completamente assorbita.

crema al mascarpone al cioccolato, peccato di gola di giovanni 3

  • Per concludere potrai aggiungere il cioccolato che hai tenuto da parte, anche questo ormai sarà a temperatura ambiente. Mescola con una spatola delicatamente per non sgonfiare il tutto e copri con pellicola trasparente.

crema al mascarpone al cioccolato, peccato di gola di giovanni 4

  • Lascia riposare in frigorifero per almeno 1 ora prima di utilizzare la tua crema al mascarpone al cioccolato davvero irresistibile.

 

ricetta crema al mascarpone al cioccolato, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

se non vuoi pastorizzare le uova sarà sufficiente omettere l’acqua e montare i tuorli con lo zucchero;
se invece vuoi dare una nota di colore più accesa prova ad aggiungere un po’ di cacao amaro in polvere, setaccialo prima di aggiungerlo al composto di uova e mascarpone, in questo caso però potrebbe essere necessario aggiungere un paio di cucchiai di panna per rendere il tutto della giusta consistenza;
in frigo la crema al mascarpone al cioccolato diventa più solida e compatta, nel caso in cui diventasse troppo consistente basterà lavorarla un attimo con la spatola.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus 🙂

Be Sociable, Share!

2 Comments

  1. a cucchiaiate si può mangiare?????

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.