Tiramisù: la ricetta originale

Il tiramisù è sicuramente uno dei dolci più apprezzati e più conosciuti al mondo. La particolarità di questo dolce risiede nella combinazione di pochi ingredienti e molto golosi quali uova fresche, zucchero, caffè e mascarpone e, ovviamente, i savoiardi.

Le origini di questo dolce non sono note poiché nei testi di cucina si è cominciato a descriverlo soltanto dopo la seconda metà del 1900. Tuttavia quello su cui è possibile convenire è che questo dolce è tipico delle regioni del nord Italia, tra le quali, Veneto, Piemonte e Friuli Venezia Giulia.

Numerose sono le varianti che possono essere introdotte quali panna, yogurt, ricotta a finire con la frutta, creme e cioccolato.
Voi quale preferite?

 

Ingredienti per 26 savoiardi:

26 savoiardi, 125 g di mascarpone, 2 tuorli d’uovo, 60 g di zucchero, 200 ml di caffè già zuccherato secondo proprio gusto; cacao amaro per decorare.

ricetta tiramisù, peccato di gola

Preparazione del tiramisù:

  • Cominciate lavorando i tuorli d’uovo con lo zucchero, fino a rendere il composto ben spumoso. Se volete pastorizzare le uova potrete seguire questa indicazione oppure montare i tuorli a bagnomaria facendo attenzione che le uova non brucino.

  • A questo punto unite la crema di uova e zucchero al mascarpone e lavorate fino al completo assorbimento e riponete in frigorifero.

  • Preparate il caffè e zuccheratelo secondo vostro gusto, riponetelo in un recipiente e lasciatelo intiepidire qualche minuto altrimenti vi ustionerete le dita.

  • Sul piatto da portata o in un altro recipiente mettete i savoiardi che avrete imbevuto nel caffè caldo uno per volta, intervallate aggiungendo la crema.

  • Sulla superficie del tiramisù potrete spolverare del cacao amaro in polvere.

  • Infine riponete in frigorifero e servire dopo un paio d’ore.

Qualche consiglio:

La mia tecnica per bagnare i biscotti è quella di girare i savoiardi ogni 2 secondi su ogni lato;
provate a lasciare il dolce nel congelatore per qualche ora o anche dal giorno prima, in questo caso basterà tirare fuori il tiramisù un quarto d’ora prima di consumarlo;
se volete ottenere una crema più spumosa aggiungete un albume d’uovo montato a neve;
si può scongiurare il pericolo salmonella eseguendo la pastorizzazione delle uova;
per un sapore ancora più irresistibile unite un po’ di liquore nella bagna.

2 Comments

  1. uno dei dolci più buoni e golosi, una bontà infinita!

  2. Maria Teresa

    Ottimo

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.