Crea sito

Torta salata salmone e patate

La torta salata salmone e patate è una torta salata con salmone affumicato, arricchita con patate e altri ingredienti, che la rendono buona, gustosa e dal sapore delicato.
E’ una quiche perfetta per le occasioni speciali e pranzi o cene importanti a base di pesce: un’idea speciale, per esempio, per il cenone della Vigilia di Natale (e in questo caso potete decorarla con piccole stelline di pasta brisè per “vestirla a festa”), in cui le ricette con il salmone vanno per la maggiore, ma può essere preparata anche per i pranzi e le cene di tutti i giorni, essendo facile e molto veloce da preparare.

Ho preparato questa torta salata al salmone utilizzando la pasta brisè, ma se non l’avete in casa, potete preparare velocemente la pasta al vino per torte salate, un impasto base senza burro, che si prepara in pochi minuti ed è un’egregia sostituta della pasta brisè!
Se poi, preferite le pizze rustiche con la pasta sfoglia, potete utilizzare lo stesso ripieno per preparare una buonissima pizza rustica al salmone: vi basterà stendere stendere un rotolo di sfoglia rettangolare, mettere il ripieno su una metà e chiudere a portafoglio.
Se preferite una torta rustica tonda, utilizzate due rotoli di pasta sfoglia rotonda: con la prima rivestite il fondo di una tortiera, mettete il ripieno e richiudete con il secondo rotolo di pasta sfoglia.. bucherellate la superficie con una forchetta e via in forno!
Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questa buonissima torta salata con salmone e patate!
Vi lascio anche qualche link utile per arricchire i vostri pranzi e cene a base di pesce:
Antipasti di pesce per Natale
Antipasti con pasta sfoglia veloci e facilissimi
Salse per antipasti
Ricette di antipasti veloci di Natale
Menù di pesce economico di Natale
Primi piatti di pesce – raccolta di ricette per tutte le occasioni

Seguimi anche su FacebookInstagram – Twitter –  Pinterest 
TORNA ALLA HOME.

torta salata salmone e patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniTortiera da 24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta salata salmone e patate

  • 1 rotolopasta brisé (formato rotondo)
  • 150 gsalmone affumicato
  • 150 gpatate (pesate a crudo al netto degli scarti)
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • 100 gpanna da cucina
  • 150 gmozzarella
  • 1uovo
  • 20 glatte
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.prezzemolo tritato

Strumenti

  • Forno
  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Leccarda
  • Formina a forma di stella

Preparazione della torta salata salmone e patate

Preparare la torta salata al salmone con patate è molto semplice e veloce. Vediamo insieme il procedimento.
  1. Pelate prima di tutto le patate, tagliatele a tocchetti non troppo grossi, mettetele in una pentola d’acqua fredda e portate a bollore. Dal momento in cui bolle, fate cuocere per circa 20 minuti o comunque fino a quando le patate non saranno morbide.

    Scolatele e lasciatele intiepidire.

  2. In una ciotola spezzettate il salmone affumicato, mettete le patate tiepide, la mozzarella a cubetti, l’uovo, la panna stemperata con qualche cucchiaio di latte, sale, pepe e qualche fogliolina tritata di prezzemolo. Unite anche il formaggio grattugiato e mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti.

  3. Prendete un rotolo di pasta brisè e srotolatelo in una tortiera di 22-24 cm di diametro.

    Versatevi il composto e livellatelo con un cucchiaio.

  4. Eliminate la pasta brisè che eccede dai bordi (metteteli da parte), lasciando circa 1 centimetro di pasta brisè, che andrete a ripiegare sul ripieno.

  5. Con una formina a forma di stella, ritagliate delle stelline (io ne ho messe 6, ma potete metterne anche di più secondo il quantitativo di pasta avanzata) e sistematele sulla superficie della vostra quiche al salmone.

  6. Infornate in forno già caldo a 180° per circa 25 minuti.

    Proseguite poi la cottura per altri 5-10 minuti mettendo la torta salata al salmone nella parte più bassa del forno oppure accendendo solo la resistenza inferiore del forno: in questo modo sarete sicuri che anche il fondo della torta salata si cuocerà bene.

  7. Quando i bordi della torta salata salmone e patate saranno ben dorati, tiratela fuori dal forno, fatela intiepidire e servitela.

Varianti:

  1. – Potete preparare questa torta salata anche con il salmone fresco: in questo caso vi consiglio di bollirlo per qualche minuto o cuocerlo a vapore e poi sbriciolarlo nel ripieno, dopo aver accuratamente tolto la pelle ed eventuali spine.

    – Potete sostituire la panna da cucina con 150 gr di ricotta o di formaggio spalmabile: in questo modo sarà più leggera.

    – Al ripieno potete unire anche dei gamberi saltati in padella per qualche minuto.

    – Se al posto della torta salata, decidete di preparare una torta rustica con la pasta sfoglia (intendo una torta rustica “chiusa”), evitate nel ripieno di mettere il latte: in questo caso dovrà essere più compatto. Se fosse più liquido, potrebbe inumidire troppo la sfoglia e romperla o non farla cuocere bene.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.