Crostata di grano saraceno e pere caramellate al cardamomo e datteri

Crostata di grano saraceno e pere caramellate, un dolce goloso con ingredienti biologici e naturalmente privi di glutine, senza zucchero raffinato e con il profumo delle spezie. Un peccato di gola che ogni tanto ci si può concedere scegliendo sempre ingredienti selezionati e di provenienza certa. 

Crostata di grano saraceno

A chi non piacciono i dolci? Anche quelli come me che non vanno pazzi per i dolciumi un po’ mentono, perchè una fettina di torta è una coccola a cui ogni tanto nessuno può rinunciare. L’importante è che non se ne faccia un consumo sistematico e soprattutto che ci si abitui a sapori meno dolci…molto meno dolci di quelli a cui il nostro palato è assuefatto.

E’ ormai arcinoto che lo zucchero non sia proprio un toccasana; non stiamo parlando di calorie o di giusto peso (che comunque è indispensabile per una buona salute), ma del fatto che è risaputo che una serie di malattie dismetaboliche siano legate al consumo eccessivo di zuccheri, in particolare quelli semplici. Le statistiche parlano chiaro, il consumo medio pro-capite annuo di zucchero in Italia è arrivato a 27 kg all’anno, più di due chili al mese per ogni persona, un quantitativo enorme. 

Eliminare lo zucchero dalla nostra alimentazione non è semplice, poichè esso crea una vera e propria dipendenza e il nostro corpo, ma anche la nostra psiche, una volta assuefatti tendono a richiederlo. Il segreto è ridurlo in maniera graduale in modo da abituare il palato, che con il tempo non sopporterà più i saperi troppo dolci. Vi scrivo per esperienza personale, ho bevuto il mio ultimo caffè zuccherato nel 2004, quando mi sono avvicinata all’alimentazione naturale, e oggi niente mi disgusta di più di un caffè dolce. Lo stesso vale per le marmellate, le marmellate zuccherate sono per me immangiabili perchè sanno solo di zucchero, mi impossibile percepirne il sapore delle frutta.

Eccovi allora la crostata in versione low sugar. Intanto parliamo di zucchero integrale di canna (quello dai granelli fini e marroni, tipo Muscovado o Dulcita), che non è paragonabile allo zucchero bianco, perchè non è trattato chimicamente e conserva anche qualche nutriente (calcio, potassio, fosforo), inoltre è meno calorico dello zucchero bianco e ha un sapore più deciso, così ne occorre meno.

In questa crostata di grano saraceno e pere ne ho usato solo 40 g, meno della metà delle dosi che generalmente si usano per una frolla, tenendo conto che le porzioni di questa crostata sono 6, significa che siamo al di sotto dei 10 g a testa. Sapete quanti ne contiene una lattina di Coca Cola….? …..ben 35!

 

Crostata di grano saraceno

Con questa ricetta partecipo al contest “ The Free Food Lover ” organizzato da ‘’Shake Your Free Life’’ e ‘’Senza è buono’

Crostata di grano saraceno e pere caramellate al cardamomo e datteri

Crostata di grano saraceno e pere caramellate al cardamomo e datteri
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Di:
Portata: Dessert
Cucina: Naturale/Gluten free
Porzioni: 6
Cosa serve:
  • Farina di grano saraceno integrale bio, 100 g
  • Farina di riso integrale bio, 100 g
  • Zucchero di canna integrale, 40 g
  • Uovo bio di certa provenienza, 1
  • Olio di mais bio spremitura a freddo, 70 g
  • Pere abate grandi Km0, 3
  • Concentrato di datteri (nei negozi di alimentazione naturale), 2 cucchiai
  • Bacche di cardamomo, 4
  • Acqua fredda, 2 cucchiai
  • Sale marino integrale, un pizzichino
Come fare:
  1. Portate il forno a 180°
  2. Mescolate lo zucchero con le uova fredde da frigo.
  3. Unite le farine setacciate, il pizzichino di sale ed amalgamate, quindi aggiungete l'acqua fredda e l'olio, anch'esso preferibilmente tenuto in frigo per qualche ora.
  4. Impastate brevemente senza scaldare troppo l'impasto che dovrà essere di consistenza friabile, tendente a sbriciolarsi.
  5. Ricavatene un panetto e mettetelo a riposare in frigorifero per 30 minuti o più.
  6. Nel frattempo sbucciate le pere, tagliatele a fette dello spessore di ½ cm.
  7. Scaldate il concentrato di datteri con un cucchiaio d'acqua in una piccola padella, rompete le bacche di cardamomo ed estraetene i semi che unirete al concentrato di datteri.
  8. Aggiungete le pere affettate e insaporitele nei datteri al cardamomo girandole con estrema delicatezza.
  9. Alzate la fiamma per restringere lo sciroppo di datteri, quindi spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.
  10. Estraete la frolla di saraceno, stendetela con il mattarello tra due fogli di carta da forno, oppure con le mani senza scaldarla troppo. Foderate con carta da forno una tortiera per crostata e adagiatevi la frolla. Se necessario raffreddatela ancora qualche minuto in frigo.
  11. Componete la crostata di grano saraceno adagiandovi nel centro le pere caramellate.
  12. Infornate a forno caldo e cuocete per 20/25 minuti o più in base al vostro forno. La cottura è completata quando i bordi iniziano a scurirsi leggermente.
Mi piace perchè:
E' un dolce goloso e gratificante, ma contiene una limitata quantita di zucchero e ed in più è naturalmente privo di glutine
Difficoltà: facile - Stagione: autunno

Se trovi il mio blog interessante, seguimi anche su Facebook

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Difficoltà:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.