Crea sito

Gnocchi di zucca senza patate

Gli gnocchi di zucca senza patate sono una ricetta semplice e genuina, diffusa specialmente durante la stagione autunnale e in particolar modo nel Mantovano, territorio che produce in autunno zucche deliziose e particolarmente adatte a questa preparazione. Gli gnocchi di zucca si possono preparare in realtà anche con aggiunta di patate, ma se volete gustare appieno il sapore della zucca gialla gli gnocchi di zucca senza patate sono a mio parere la scelta migliore.
Come dicevo, per preparare gli gnocchi di zucca senza patate è bene utilizzare la zucca mantovana o delica, che ha una polpa compatta e poco acquosa: questo vi permetterà di utilizzare meno farina e di ottenere quindi gnocchi di zucca più morbidi e saporiti. Allo stesso scopo per preparare gli gnocchi di zucca è bene cuocere la zucca in modo che non assorba acqua: non lessatela dunque, ma cuocetela al cartoccio al forno oppure nel microonde e fatela raffreddare molto bene prima di aggiungere la farina. Contrariamente alla ricetta tradizionale degli gnocchi di patate, negli gnocchi di zucca senza patate si mette anche l’uovo che vi garantisce che gli gnocchi rimangano integri in cottura.

gnocchi di zucca senza patate ricetta tradizionale e senza glutine con uova il chicco di mais
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaRegionale Italiana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete all’incirca 1 kg di gnocchi di zucca, sufficienti per 4-5 persone. Per preparare gli gnocchi di zucca senza glutine ho usato un mix specifico per pasta fresca senza glutine al posto della farina 00.
  • 1.6 kgzucca mantovana (pesata intera con buccia e semi; all’incirca 630 g di polpa cotta)
  • 50 guovo (1 uovo piccolo)
  • q.b.farina 00 (250 g circa)
  • 1 pizziconoce moscata
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • 1 Frullatore / Mixer oppure 1 Passaverdure
  • 1 Forno a microonde oppure 1 Forno
  • 1 Coltello
  • 1 Forchetta

Come preparare gli gnocchi di zucca senza patate

  1. Per preparare gli gnocchi di zucca senza patate iniziate cuocendo la zucca; se avete il microonde farete molto presto: seguite le istruzioni che trovate qui. Se non avete il microonde tagliate la zucca a spicchi e avvolgete ogni spicchio in un foglio di alluminio (1).

  2. gnocchi di zucca senza patate ricetta tradizionale e senza glutine con uova il chicco di mais 1 come cuocere la zucca

    Cuocete la zucca nel forno già caldo a 200° (statico) per circa 25 minuti, trascorsi i quali aprite i cartocci (2) e infilzatela fette di zucca con una forchetta, che deve penetrare nella polpa senza difficoltà (3). Se così non fosse proseguite la cottura per altri 5-10 minuti.

  3. Una volta cotta la zucca lasciatela intiepidire, quindi eliminate la buccia con un coltello e tagliatela a pezzi. Dovete ottenere all’incirca 630-650 g di polpa cotta. Mettetela in un mixer (4) salatela e frullatela per alcuni secondi, fino a ottenere una purea omogenea (5).

  4. Se avete usato la zucca mantovana, poiché la polpa è piuttosto appiccicosa, tenderà ad appiccicarsi sulle pareti del mixer e dovrete mescolarla ogni tanto con un cucchiaio. Per questo se preferite al posto del mixer potete usare un passaverdure a mano.

  5. gnocchi di zucca senza patate ricetta tradizionale e senza glutine con uova il chicco di mais 2 frullare la zucca

    Lasciate raffreddare completamente la zucca, quindi unite la noce moscata e l’uovo (6). Io preferisco sbatterlo prima in una ciotolina, in modo da poterne mettere la quantità esatta, ossia 50 g che corrispondono all’incirca a un uovo piccolo.

  6. Dopo aver aggiunto l’uovo mescolate bene il composto, per distribuirlo uniformemente (7). A questo punto iniziate aggiungendo la farina poco a poco (8). Purtroppo è impossibile fornire la quantità esatta di farina: in tante volte che ho preparato gli gnocchi di zucca senza patate ne ho sempre usata in quantità diverse poiché dipende molto dal tipo di zucca usata e anche dal suo grado di maturazione.

  7. gnocchi di zucca senza patate ricetta tradizionale e senza glutine con uova il chicco di mais 3 unire la farina

    Il consiglio è quindi di metterne poca per volta, mescolandola con cura fino a ottenere un composto denso e lavorabile con le mani (9). Giusto per fornire un ordine di grandezza considerate all’incirca 200/250 g di farina.

  8. gnocchi di zucca senza patate ricetta tradizionale e senza glutine con uova il chicco di mais 4 fare l'impasto

    Quando il composto sarà più consistente rovesciatelo sul piano di lavoro (10) e impastatelo con le mani, aiutandovi sempre con un po’ di farina, fino a ottenere un panetto omogeneo (11). Ricavatene quindi dei rotolini (12).

  9. Formate gli gnocchi di zucca tagliandoli con un coltello (13): potete decidere di farli più piccoli, tipo chicche, tagliandoli a circa 1 cm l’uno dall’altro oppure più grandi, di circa 2 cm. Se volete potete rigarli con il rigagnocchi oppure passandoli uno per uno sui rebbi di una forchetta (14).

  10. Man mano che preparare gli gnocchi di zucca adagiateli su un vassoio ricoperto di carta da forno oppure leggermente infarinato (15). Cuocete gli gnocchi di zucca pochi per volta in acqua bollente salata, scolandoli con un mestolo forato non appena vengono a galla.

Note

Come conservare e congelare gli gnocchi di zucca

Potete conservare gli gnocchi di zucca in frigorifero, leggermente infarinati e adagiati su un vassoio rivestito di carta forno, per 2-3 ore circa. Per conservarli più tempo vi conviene congelarli: disponeteli uno accanto all’altro in un vassoio in freezer e, quando saranno completamente congelati, metteteli in un sacchetto di plastica per la congelazione. Al momento di cuocerli, tuffateli nell’acqua bollente senza scongelarli.

Come condire gli gnocchi di zucca

Il condimento più semplice per gli gnocchi di zucca senza patate è burro e salvia: fate fondere 70 g di burro in un pentolino a fuoco basso con 2 o 3 foglie di salvia spezzate. Irroratevi gli gnocchi appena scolati e aggiungete parmigiano a piacere.

Altri abbinamenti interessanti per gli gnocchi di zucca senza patate sono: la fonduta di gorgonzola, la salsa ai funghi, un condimento ai porcini, la salsa di noci, il ragù bianco.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.