Crea sito

Gnocchi di zucca con funghi e speck

Gli gnocchi di zucca con funghi e speck sono un primo piatto autunnale semplice e gustoso, un modo veloce e saporito per condire gli gnocchi di zucca. Il sapore delicato e leggermente dolce degli gnocchi di zucca – io li preparo senza patate con questa ricetta – si sposa alla perfezione con il gusto leggermente terroso dei funghi e con la nota più sapida dello speck.
Una breve mantecatura in padella con un po’ dell’acqua di cottura degli gnocchi stessi vi garantisce inoltre un primo piatto cremoso senza bisogno di aggiungere formaggi o creme varie. Gli gnocchi di zucca con funghi e speck sono perfetti per il pranzo della domenica, magari seguiti da un secondo piatto ricco e gustoso come ad esempio il galletto ripieno di castagne.

gnocchi di zucca con funghi e speck ricetta autunnale come condire gnocchi di zucca il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Se siete celiaci, oltre ad usare gnocchi senza glutine come ho fatto io, assicuratevi che lo speck abbia in etichetta la scritta “senza glutine”.
  • 400 gfunghi prataioli (champignon)
  • 120 gspeck (tagliato a fette piuttosto spesse)
  • 1 spicchioaglio
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1 ciuffoprezzemolo

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Padella
  • 1 Pentola
  • 1 Mestolo

Come preparare gli gnocchi di zucca con funghi e speck

  1. Per preparare gli gnocchi di zucca con funghi e speck iniziate pulendo i funghi champignon: rimuovete la base del gambo, la parte più terrosa, e strofinateli con uno spazzolino morbido su tutta la superficie per rimuovere terra e impurità. Se preferite potete pelarli rimuovendo lo strato più superficiale.

  2. gnocchi di zucca con funghi e speck ricetta autunnale come condire gnocchi di zucca il chicco di mais 1 rosolare lo speck

    Una volta puliti, tagliate i funghi champignon a fette non troppo sottili (1). Tagliate lo speck a listarelle. Sbucciate l’aglio e fatelo soffriggere a fiamma bassa nell’olio (2). Unite quindi lo speck (3) e lasciatelo rosolare per un minuto circa, mescolandolo spesso.

  3. gnocchi di zucca con funghi e speck ricetta autunnale come condire gnocchi di zucca il chicco di mais 2 cuocere i funghi

    Quando lo speck sarà leggermente rosolato (4) unite i funghi (5), salateli leggermente e fateli saltare a fiamma vivace per 3 o 4 minuti, finché non saranno morbidi. Spegnete il fuoco e unite il prezzemolo tritato (6).

  4. Portate a ebollizione abbondante acqua salata e tuffatevi gli gnocchi di zucca. Scolateli non appena vengono a galla, prelevandoli con un mestolo forato (7). Man mano che li scolate trasferiteli nella padella con il condimento e riaccendete il fuoco.

  5. gnocchi di zucca con funghi e speck ricetta autunnale come condire gnocchi di zucca il chicco di mais 3 mantecare gli gnocchi

    Mantecate quindi gli gnocchi di zucca con funghi e speck usando un po’ dell’acqua di cottura degli gnocchi (8). Sarà sufficiente un minuto o due a fiamma sostenuta per ottenere un fondo di cottura leggermente cremoso (9).

  6. Servite gli gnocchi di zucca con funghi e speck subito, guarniti con altro prezzemolo tritato.

Note

Consigli e varianti

Se li trovate, potete sostituire ai funghi champignon altre varietà di funghi: i porcini, naturalmente, ma anche i pioppini o i gallinacci.

Al posto dello speck potete usare la stessa quantità di pancetta dolce o di guanciale.

Con la stessa ricetta potete condire anche i tradizionali gnocchi di patate.

Se cercate altre idee per cucinare la zucca date un’occhiata a questa raccolta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Gnocchi di zucca con funghi e speck”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.