Pasta Frolla alla Liquirizia

Recentemente sono stata ad una fiera ed ho trovato ad un banchetto golosissimo la polvere di liquirizia che era da tantissimo tempo che la cercavo e la volevo utilizzare per diverse preparazioni.
Così ho deciso di comprarla ed appena arrivata a casa ho fatto la Pasta Frolla alla Liquirizia.
Il risultato è stato davvero un successo e credo proprio che la rifarò per preparare i biscotti la mattina.

Ingredienti:
250 g di farina 00
100 g di burro
100 g di zucchero semolato
3 cucchiai pieni di polvere di liquirizia
1 uovo intero
un pizzico di sale

Pasta Frolla alla Liquirizia

Pasta Frolla alla Liquirizia

Per prima cosa, dovrete lasciare il burro a temperatura ambiente per almeno mezz’ora.
Poi su una spianatoia di legno, mettete la farina 00 a fontana, mescolata precedentemente con lo zucchero semolato e la polvere di liquirizia.
Al centro mettete l’uovo intero ed il pizzico di sale.
Impastate leggermente e poi unite il burro a piccoli pezzi.
Lavorate il tutto fino a quando non avrete ottenuto un impasto omogeneo e liscio e poi formate un panetto, copritelo con la pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero per almeno 1 ora.
Passato il tempo necessario, potrete utilizzare la vostra Pasta Frolla alla Liquirizia per fare golosi biscotti e gustose crostate.
Seguitemi anche sulla pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati sulle tantissime novità in arrivo —-> Dolcissima Stefy

Pasta Frolla alla Liquirizia

Per tornare alla home del blog, cliccate qui 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.