Muffin alle Fragole e Cocco

I Muffin alle Fragole e Cocco sono davvero perfetti per la colazione di tutta la famiglia.
Se siete frequentatori del mio blog, saprete già che io ho una passione particolare per questi dolcetti, in tutte lo loro forme e in tutte le loro varianti. Mi piacciono molto anche salati e presto ne pubblicherà qualcuno sul blog.
Questi, però, devo ammettere che sono i migliori che io abbia mai preparato nella versione dolce 😀

Ingredienti per 12 muffin:
200 g di farina 00
130 g di fragole
120 g di zucchero semolato
80 g di yogurt al cocco
60 ml di latte
50 g di olio di riso oppure di semi di arachidi
2 cucchiaini rasi di lievito
1 uovo
un pizzico di sale
scorza grattugiata di 1 limone biologico
zucchero di canna q.b

Muffin alle Fragole e Cocco

Muffin alle Fragole e Cocco

Per prima cosa, lavate e tagliate a piccoli pezzettini le fragole.
In una ciotola, mescolate insieme l’olio di riso, l’uovo, il latte, lo yogurt al cocco e la scorza del limone grattugiata.
In un’altra ciotola, inserite gli ingredienti secchi e cioè la farina, lo zucchero semolato, il sale e il lievito.
Con un cucchiaio di legno, mescolate i due composti molto delicatamente e velocemente.
Unite anche le fragole e versate il composto nei pirottini di carta, riempiendoli per 2/3 della loro capienza.
Spolverate un po’ di zucchero di canna sulla superficie di ognuno e cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 180° per 25 minuti.
Il trucco per preparare muffin gonfi e leggeri come quelli di Starbucks è quello di lavorare pochissimo gli ingredienti e farlo con un cucchiaio di legno o una spatola.
I Muffin alle Fragole e Cocco sono pronti per essere gustati 😀
Seguitemi anche su google plus —> Dolcissima Stefy

SE VOLETE VEDERE ALTRE RICETTE CON LE FRAGOLE —-> QUI 

SE SIETE INTERESSATI AD ALTRI MUFFIN —> CLICCATE QUI

Muffin alle Fragole e Cocco

Per tornare alla home del blog, cliccate qui 😀

Precedente Cheesecake al bicchiere con Lamponi e Menta Successivo Pane al Farro e Grano Saraceno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.