Crea sito

Lemon Curd

Finalmente ho preparato il Lemon Curd, una crema di origine anglosassone a base di limone che è diffusa un po’ in tutto il mondo sia come dessert che come ripieno di golose tartellette.
Questa crema è cotta a fuoco lentissimo fino all’addensamento e poi raffreddata completamente per ottenerne una crema morbida, densa e dal gusto decisamente intenso.
Nel XIX secolo in Inghilterra, il Lemon Curd era servito con pane oppure con gli scones all’ora del tè in alternativa alla marmellata.
Veniva preparato in piccole quantità perché era difficile da conservare.
Oggi viene anche utilizzato come aromatizzante per dolci e yogurt oppure come ripieno di pasticcini e torte.
Dal XIX secolo in poi la torta meringata al limone ( Lemon meringue pie ) è uno tra i dolci più apprezzati in Gran Bretagna e negli Stati Uniti.
Gli ingredienti del Lemon Curd sono molto semplici.
Uova, zucchero, burro e limone cotti per formare una crema profumata, intensa e delicatissima.

Ingredienti:
200 g di zucchero semolato
100 g di burro
4 limoni biologici
3 tuorli
1 uovo intero

lemon curd

Lemon Curd

Lavate benissimo i limoni e poi asciugateli con un canovaccio pulito.
Grattugiate la scorza, stando attenti a prelevare solo la parte gialla e non quella bianca che vi renderà la crema amara.
Spremete poi i limone, filtrando il succo per eliminare eventuali semini.
Fate sciogliere a bagnomaria il burro.
Sbattete tutte le uova con lo zucchero semolato e poi unitele al burro sciolto. Mescolate e poi unite il succo del limone e la scorza grattugiata.
Portate sul fuoco e cuocete fino a che il composto sarà ben addensato, continuando a mescolare per evitare che si attacchi.
Lasciate raffreddare e il Lemon Curd sarà pronto.

Si può conservare il lemon curd in frigorifero per qualche giorno coperto con della pellicola.
E’ possibile anche congelare la crema per poi scongelarla successivamente in frigorifero.
Inoltre potete anche cambiare la tipologia di agrumi e prepararla con dei mandarini o della arance come ho fatto QUI.
Seguitemi anche sulla pagina FacebookDolcissima Stefy

Per vedere altre ricette e tornare alla pagina principale del blog, CLICCATE QUI 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.