Impasto Pizza Bonci

Impasto Pizza Bonci, fatta con pochissimo lievito e per questo molto digeribile. E’ un impasto a lunga lievitazione e per realizzarlo vi basterà solo una ciotola e un cucchiaio. Non dovrete neanche impastare a mano.
Non siete mai stati a Roma per assaggiare la sua pizza? Allora oggi voglio darvi la ricetta del suo impasto per fare in casa una pizza buonissima.
Ho provato già diverse volte questo impasto pizza Bonci senza impasto ed ogni volta il risultato è stato ottimo.
Lievita ben 24 ore in frigorifero e l’impasto gonfierà tantissimo.

Ingredienti per 4 pizze:
500 g di farina di tipo 1 (altrimenti manitoba)
400 ml di acqua
10 g di sale fino
3 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

Impasto Pizza Bonci

Impasto Pizza Bonci

In una ciotola mettete la farina e l’acqua tiepida in cui avrete sciolto il lievito di birra fresco. Impastate brevemente con un cucchiaio di legno.
Aggiungete l’olio e il sale. Continuate a mescolare fino a che l’impasto sarà ben omogeneo.
Risulterà molto morbido e appiccicoso, ma non vi preoccupate perché è normale.
Coprite la ciotola con un panno e lasciate riposare l’impasto 10 minuti a temperatura ambiente.
Poi rovesciatelo su una spianatoia infarinata con della semola (è necessaria questa farina perché, al contrario della farina 00, non viene assorbita dall’impasto) e procedete a fare le pieghe (simili a quelle che vedete QUI). Formate un rettangolo e piegatelo in tre parti, prima da un lato riportando l’estremità verso il centro, e poi dall’altro.
Piegate a metà come fosse un libro chiuso anche se farete un po’ di fatica perché l’impasto sarà morbidissimo.
Riponetelo nella ciotola e copritela con della pellicola trasparente. A questo punto potete metterlo in frigorifero e “dimenticarlo” per 24 ore.
Trascorso il tempo necessario, tiratelo fuori e lasciatelo a temperatura ambiente per 15 minuti.
Dividetelo in 4 panetti e stendeteli, con le mani, direttamente sulla teglia oleata. Una volta stese le vostre pizze, lasciatele lievitare di nuovo, a temperatura ambiente, per almeno un’ora.
Ora potete condire la vostra pizza. Io ho scelto di fare una classica margherita perché mi piace tantissimo.
Cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 250° per i primi 10 minuti e poi a 220° per altri 10 minuti.
Controllate sempre la cottura perché dipende molto dallo spessore della pizza che avrete realizzato.
Ecco come realizzare l’Impasto Pizza Bonci che è buonissimo.

Impasto Pizza Bonci

Per vedere altre ricette di pizza —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Instagram – Dolcissima Stefy
Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.