Ciambelline al Vino

Nel Calendario de Cibo Italiano dell’Associazione italiana food blogger, oggi è la giornata nazionale delle Ciambelline al Vino, il cui ambasciatore è il blogger Matteo ed io ho decido di contribuire con la mia versione al vino rosso ed anice stellato.
Le ciambelline sono dei biscotti friabili, leggeri e realizzati con un impasto a base di vino rosso, farina, zucchero, olio e anice, senza l”utilizzo di uova e burro.
Sono perfette per concludere in bellezza un pasto con amici e parenti ed ottime anche inzuppate nel vino.
Impossibile resistere a questi dolcetti, infatti uno tira l’altro.
Una ricetta antica, che viene tramandata da generazione in generazione e questa è la mia versione.

Ingredienti per circa 30 biscotti:
400 g di farina 00
150 ml di vino rosso
120 ml di olio di semi di girasole
3 cucchiai pieni di zucchero di canna
3 bacche di anice stellato
1 cucchiaino raso di lievito per dolci
zucchero di canna alla fine q.b.

Ciambelline al Vino

Ciambelline al Vino

Per prima cosa, mettete in un pentolino sul fuoco il vino rosso e le bacche di anice stellato e portatelo a bollore.
Spegnete e lasciate raffreddare completamente.
Eliminate le bacche e versate il vino in una ciotola, unendo l’olio di semi di girasole e mescolando con una frusta a mano per realizzare una sorta di emulsione.
A questo punto, aggiungete la farina, il cucchiaio raso di lievito e i cucchiai di zucchero di canna.
Impastate fino ad ottenere un composto morbido ed elastico.
Se dovesse risultare troppo appiccicosa, incorporate un pochino di farina fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Formate una palla, copritela con la pellicola trasparente e riponetela in frigorifero per almeno mezz’ora.
Passato il tempo necessario, riprendete l’impasto e prelevatene dei pezzettini grandi quanto una noce.
Formate delle striscioline cilindriche che poi chiuderete, sovrapponendo le estremità per formare appunto le ciambelline.
Proseguite in questo modo fino ad esaurire tutto l’impasto fatto.
Coprite tutta la loro superficie con lo zucchero di canna e adagiatele su una teglia ricoperta di carta da forno, ben distanziate tra loro.
Cuocetele in forno, statico e preriscaldato, a 180° per circa 15/20 minuti.
Devono dorarsi, ma non troppo.
Lasciatele raffreddare e poi potrete gustare le vostre Ciambelline al Vino rosso.
Seguitemi anche su Google Plus —> Dolcissima Stefy

Ciambelline al Vino

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette, cliccate qui 😀

Precedente Pasta Frolla Integrale Successivo Zucca al forno con Miele al Tartufo

4 commenti su “Ciambelline al Vino

  1. Alessandra il said:

    Questa tua ricetta con vino rosso e anice stellata la devo proprio provare, devono essere fantastici. Complimenti!

  2. Ehi grazie mille per aver partecipato alla giornata delle ciambelline 🙂 Con l’anice stellato devono essere davvero buone 😀 Grazie ancora!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.