CIABATTA CON POOLISH

ciabatta con poolish di sara papa

La ciabatta è un tipo di pane che adoro, schiacciato, poca mollica ma tanto sapore. Si preparano col poolish, che è un lievitino abbastanza liquido che renderà la ciabatta molto alveolata all’interno.

Ho preparato la ciabatta con farine macinate a pietra quali Senator cappelli e farro spelta e dicoccum…un mix di farine che renderanno la ciabatta ancora più profumata.

La ricetta è presa dal libro “buono come il pane” e  prevede l’utilizzo di farina .

Ti piacciono le mie ricette, vieni a trovarmi su fbtwitterpinterestGoogle+

ciabatta con poolish, pane fatto in casa, panini

Ciabatta con poolish

Ingredienti per il poolish:

300 g di farina 1 (io mix senator cappelli, farro spelta e farro dicoccum)

300 g di acqua

7 g. lievito di birra fresco oppure 2 g. lievito di birra secco
ingredienti per l’impasto:

600 g di farina 1  (io mix)

375 g di acqua

9 g di lievito di birra o 3 g. lievito di birra secco

9 g di malto o miele

18 g di sale

inoltre:

semola rimacinata di grano duro (va bene anche senator cappelli)

olio extravergine di oliva
Preparazione
Per il poolish dovete sciogliere  il lievito in  acqua, quindi  unitelo alla farina  e impastate.  Lasciate lievitare a temperatura ambiente per circa 2 ore.

Per l’impasto invece mettete in una ciotola la farina, il miele e il sale.

A parte, diluite il lievito nell’acqua e versate il composto ottenuto sul poolish.
Mescolate il tutto e versate nella ciotola della farina. Impastate infarinandovi le mani, ma senza aggiungere altra farina al composto che dovrà risultare morbido.

Ora versate l’impasto ottenuto in una ciotola unta d’olio e lasciate riposare per 1 ora. Rovesciate il contenuto della ciotola sulla spianatoia su cui avrete messo della semola e cospargete anche l’impasto con la stessa semola.
Dividete la pasta tagliando delle strisce larghe circa 5 cm e lunghe 10 cm ; ponetele sulla spianatoia con la parte del taglio rivolta verso l’alto, appiattitele con i polpastrelli, allungatele leggermente e adagiatele su una teglia foderata con carta da forno.
Coprite le ciabatta con un canovaccio per evitare la formazione della crosta e lasciatele lievitare fino al raddoppio del volume iniziale. Ponete sul fondo del forno una pirofila con 5-6 cubetti di ghiaccio per creare vapore e cuocete a 220 ° C per 20 minuti circa. Sfornate, fate raffreddare e servite.

 

 

Precedente BISCOTTI AL LIMONE Successivo CHIFFON CAKE AL LIMONE DI ROSANNA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.