Crea sito

Tag: zucchero

Smoothie all’anguria

Smoothie all’anguria

Fresco e goloso lo smoothie all’anguria è ottimo a merenda, fine pasto, colazione, insomma ogni qual volta si ha voglia di una ricetta dolce facile, veloce ed economica e soprattutto fatta in casa. Frullando un po’ di frutta fresca di stagione insieme allo yogurt e […]

Confettura di fichi

Confettura di fichi

La confettura di fichi è una di quelle conserve che a fine estate vale proprio la pena di preparare. Dolce, profumata, intensa ottima per la colazione ma anche per accompagnare ottimi formaggi stagionati Una ricetta dolce che si presta benissimo non solo per la colazione. […]

Strudel ai fichi

Strudel ai fichi

Lo strudel ai fichi, subito dopo quello di mele (io lo faccio anche con la pasta sfoglia, lo trovate qui), è un dolce che a casa finisce praticamente subito. Profumato, dolce, leggermente croccante e con il ripieno morbido e saporito, lo strudel ai fichi si prepara verso la fine dell’estate quasi come per accogliere l’autunno.

Questa ricetta dolce dello studel ai fichi è stata proposta per l’evento in comune di GialloZafferano, su Facebook, in pratica noi blogger stabiliamo un giorno, un ingrediente comune, stavolta era la frutta, e prepariamo qualcosa nello stesso orario. Un’iniziativa che ci fa aggregare, scambiare pareri e quattro chiacchiere e ovviamente il filo che ci tiene uniti è quello della cucina, come sempre.

 

Ingredienti per la pasta:
150gr di farina, 75ml di acqua, 1 cucchiaio di olio, un pizzico di sale.

 

Per la farcia:
500gr di fichi pelati, 190gr di zucchero, qualche goccia di limone, eneroso cucchiaio di burro, 5 – 6 cucchiai di pan grattato, 30gr di pinoli; mezzo fico per decorare.

 

strudel ai fichi, peccato di gola

 

 

Preparazione:
cominciate con la pasta che potrete lavorare inizialmente in un recipiente versando dapprima la farina e il sale e poi l’acqua e l’olio; impastate fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea, a questo punto versate dell’olio in superficie, spalmatelo per bene e coprite con pellicola trasparente lasciandolo riposare una mezzora.
Durante questo tempo pelate i fichi, spezzettateli e metteteli in pentola con lo zucchero e il limone e lasciate cuocere una ventina di minuti, frullate e rendete una gelatina non troppo liquida (se dovesse essere ancora troppo liquida lasciate sul fuoco facendo attenzione che non bruci).
Lasciate fondere il burro in un padellino e aggiungete il pan grattato, mescolate per bene fin quando non diventerà dorato e granuloso.
A questo punto stendete la pasta per lo strudel ai fichi su una spianatoia infarinata, ottenete una sfoglia né troppo fine né troppo doppia, e una volta tirata la pasta adagiatela su un canovaccio, vi aiuterà nell’arrotolare lo strudel.
Versate la granella di pan grattato, e poi la gelatina ai fichi formando delle strisce orizzontali, a me ne sono venute 4, distanti un 7 – 8 centimetri l’una dall’altra, infine i pinoli sbriciolati. Arrotolate lo strudel ai fichi, in superficie tagliate un po’ di impasto e aggiungete la fettina di fico, e pennellate con dell’olio (anche i fichi) e cuocete in forno caldo a 180 per una mezz’ora almeno.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e sulla mia Fan Page di Facebook, ti aspetto! 🙂

Sorbetto all’anguria

Sorbetto all’anguria

Il sorbetto all’anguria è perfetto durante l’estate, periodo nel quale l’anguria è praticamente ovunque e diventa quasi impossibile resisterle. Il sorbetto all’anguria oltre ad essere una ricetta ottima da servire a pranzo, a cena o a merenda è anche un ottimo modo per riciclare l’anguria […]

Smoothie al melone bianco

Smoothie al melone bianco

Lo smoothie al melone bianco ha un sapore incredibilmente delicato e raffinato, un gusto sopraffino e fresco, insomma è davvero irresistibile. Una ricetta dolce, neppure così tanto, che è adatta per le merende dei più piccoli e non solo, ma va benissimo anche a fine […]

Confettura di prugne

Confettura di prugne

La confettura di prugne, insieme a quella di susine, colorata e profumata, è una marmellata che preparo sempre in estate e che cerchiamo di conservare il più possibile, sebbene insieme a quella di albicocche e ciliegie, che trovate nella barra di ricerca, sono sempre le prime a finire.
La giornata inizia sempre alla grande con una confettura di prugne così fresca e genuina.

 

Ingredienti:
1kg di polpa di prugne, 350gr di zucchero, qualche goccia di limone o la scorza di una mela.

 

 

 

confettura di prugne, peccato di gola

 

 

 

Preparazione:
la preparazione della confettura di prugne è esattamente uguale a quella delle susine, che ho proposto qui, la differenza risiede nella forma del frutto.
Quindi lavate le prugne, privatele del picciolo e del seme, tagliatele in pezzetti per velocizzare la cottura e ponete sul fuoco insieme allo zucchero, le gocce di limone o la scorza di mela sminuzzata; lasciate cuocere e attenzione alla schiuma che preleverete non appena affiorerà.
Una volta cotta la polpa delle prugne passate a frullarla, o se preferite utilizzate un passa verdure, se vi piacciono i pezzetti di frutta allora fate metà e metà e infine versate nei barattolini per la conserva.
Se volete sapere come conservare al meglio la confettura di prugne sterilizzando i vasetti qui trovate come fare.

 

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e sulla mia Fan Page di Facebook, ti aspetto! 🙂

Gelato al melone cantalupo

Gelato al melone cantalupo

Il melone cantalupo è un frutto particolarmente amato, il sapore, il colore, l’odore, tutto intenso e particolarmente prelibato. Il gelato al melone cantalupo conserva tutte le caratteristiche di questo meraviglioso frutto, una ricetta dolce che proprio non può mancare alla fine di una cena.   […]

Gelato all’anguria

Gelato all’anguria

Un gelato assolutamente perfetto e che rispecchia tantissimo l’estate è sicuramente quello all’anguria. Facilissimo da preparare con o senza gelatiera, il gelato all’anguria è una ricetta dolce, ottimo anche per la merenda, che è sempre gradito.   Ingredienti: 500gr di polpa di anguria, 110ml di […]

Yogurt al melone cantalupo

Yogurt al melone cantalupo

Lo yogurt al melone ha un gusto molto delicato, un colore raffinato e soprattutto un piacevolissimo profumo. Preparando lo yogurt in casa e aggiungendo la frutta che si preferisce si può ottenere ogni mattina una colazione perfetta a costi davvero molto bassi e portando a tavola sempre prodotti di ottima qualità.

 

Ingredienti:
125gr di yogurt bianco intero, 1 fetta sottile di melone cantalupo, 1 cucchiaio di zucchero.

 

 

yogurt al melone cantalupo, peccato di gola

 

 

 

Preparazione:
Innanzitutto preparate lo yogurt seguendo questa ricetta.
Tagliate una fetta di melone, private della scorza e frullate la polpa o se preferite tagliate in pezzetti.
In un pentolino lasciate sciogliere lo zucchero con un cucchiaio di yogurt. Non appena lo zucchero sarà sciolto aggiungete alla polpa di melone frullata o tagliata a pezzetti, infine versate sul restante yogurt bianco intero, mescolate e lasciate riposare in frigo lo yogurt al melone.

 

Con questa dose otterrete un vasetto piccolo di yogurt al melone.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e sulla mia Fan Page di Facebook, ti aspetto! 🙂

Gelato al tè verde

Gelato al tè verde

Il gelato al tè verde è un gusto per chi ama questa bevanda gustosa e ricca di proprietà ma anche per chi vuole provare un gusto nuovo. Sapore delicato, inconfondibile e appagante, una ricetta dolce adatta alle merende e ai fine pasto. Ho provato ad […]

Confettura di susine gialle

Confettura di susine gialle

La confettura di susine gialle è una marmellata alla quale davvero non si può rinunciare, se come me, amate pazzamente le susine gialle, ma anche quelle nere. Il sapore di questa confettura è leggermente acre ma comunque intenso e dal profumo riconoscibilissimo. Una ricetta dolce di […]