Crea sito

Rustici di pasta sfoglia ripieni

Durante l’aperitivo, sorseggiando uno spritz o un prosecco, sicuramente avrete gustato qualcuno di questi rustici di pasta sfoglia ripieni. Ricchi, succulenti e colorati sono super invitanti: uno tira l’altro! Per questa versione ho scelto una doppia farcia, un grande classico a dire il vero, ricotta&spinaci e salmone&formaggio… tombola! Con i rustici di pasta sfoglia ripieni non si sbaglia, sono l’ideale per l’aperitivo e per molti sono anche immancabili all’aperitivo del Cenone della Vigilia e di Capodanno.

Certo i grandi classici come cetriolo e formaggio, le girelle di pane e le intramontabili tartine sicuramente non mancheranno. Ma mia zia, la più grande delle sorelle di mamma, ha da sempre tramandato quest’usanza dei rustici in pasta sfoglia e ormai da noi sono una vera e propria tradizione. Confrontandomi con i colleghi e anche con voi che mi raccontate sui social le ricette che non possono mancare, ho scoperto che questa usanza dei rustici di pasta sfoglia ripiena è piuttosto comune… non può che farmi felice! Tanti però sono i condimenti, vorrei proprio sapere quali sono i tipici a casa tua e quali quelli che preferisci.

Intanto ti ho parlato dei miei rustici di pasta sfoglia ripieni, adesso aspetto le tue foto taggandomi su Instagram Tiktok utilizzando l’hashtag #giovannicastaldi.

A presto!
Gio’

ricetta rustici di pasta sfoglia ripieni peccato di gola di giovanni castaldi
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniDosi per 40 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 40 rustici di pasta sfoglia ripieni

  • 1pasta sfoglia (rotolo rettangolare da 230 g)
  • q.b.panna fresca liquida

Per il ripieno agli spinaci

  • 150 gspinaci (freschi già puliti)
  • 100 gricotta
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale fino
  • q.b.semi di sesamo

Per il ripieno al salmone

  • 50 gsalmone affumicato
  • 100 gricotta
  • 50 gformaggio fresco spalmabile
  • 1 ramettotimo

Preparazione dei rustici di pasta sfoglia ripieni

  1. Rustici di pasta sfoglia ripieni peccato di gola di giovanni 1

    Per preparare i rustici di pasta sfoglia ripieni cominciamo dalla cottura degli spinaci. Dopo averli sciacquati tuffali in una padella dove hai scaldato aglio e olio, aggiungi un pizzico di sale e chiudi con il coperchio. Cuoci a fuoco vivace per 5 – 6 minuti e poi elimina l’aglio.

  2. Rustici di pasta sfoglia ripieni peccato di gola di giovanni 2

    Metti a scolare e intiepidire per una mezzoretta, dopodiché scola gli spinaci, strizzali a mano ulteriormente e versali gli spinaci in una ciotola. Sminuzzali finemente al coltello e poi unisci la ricotta.

  3. Rustici di pasta sfoglia ripieni peccato di gola di giovanni 3

    Dai una bella mescolata e trasferisci in una sac-à-poche. Adesso passiamo al secondo ripieno, il patè di salmone. In un frullatore versa il formaggio fresco spalmabile, le fette di salmone affumicato e il timo sfogliato. Frulla fino a ottenere una crema liscia e omogenea e trasferisci anche questa in una sac-à-poche.

  4. Rustici di pasta sfoglia ripieni peccato di gola di giovanni 4

    Srotola la pasta sfoglia e dividila a metà sul lato lungo ottenendo così due rettangoli. Su ciascuno, all’altezza di un paio di dita spremi una delle due creme e arrotola aiutandoti con la carta forno. Ottieni un rotolo spesso circa 3 – 4 cm.

  5. Rustici di pasta sfoglia ripieni peccato di gola di giovanni 5

    Poi fai lo stesso con il secondo ripieno spremendo il ripieno e arrotolando su di sé il rotolo. Trasferisci i due rotoli su un vassoio e fai raffreddare per 20 minuti in freezer, questa operazione ci servirà per poter tagliare più facilmente i rustici. Ottieni dei tocchetti – possibilmente senza schiacciarli sotto al peso della lama liscia – non più larghi di 1,5 – 2 cm. Così facendo dovresti ottenere complessivamente 40 pezzi.

  6. Rustici di pasta sfoglia ripieni peccato di gola di giovanni 6

    Trasferisci i rustici su una placca foderata con carta forno, spennella la superficie con un po’ di panna e su quelli agli spinaci aggiungi i semi di sesamo mentre su quelli al salmone i semi di papavero. Cuoci i rustici in forno statico, già caldo a 220°, per circa 18 – 20 minuti.

  7. ricetta rustici di pasta sfoglia ripieni peccato di gola di giovanni castaldi 2

    Una volta pronti puoi gustare i tuoi rustici di pasta sfoglia ripieni anche subito o tiepidi.

I consigli di Giovanni

·      Al posto della ricotta puoi utilizzare della robiola o del formaggio spalmabile per accompagnare gli spinaci;

·      Stesso discorso per il salmone va bene la robiola, forse la ricotta è un po’ troppo asciutta, nel caso basterà aggiungere qualche cucchiaio di panna;

·      In superficie puoi anche non aggiungere i semi che ho utilizzato, ma donano una leggera croccantezza e sono belli da vedere;

·      Se non hai la panna a disposizione spennella la superficie dei rustici di pasta sfoglia ripieni con un po’ di tuorlo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.