Crostata salata caprese

Pomodoro, mozzarella e basilico fanno della caprese un simbolo vero e proprio dell’estate, ma se invece provaste a fare una crostata salata caprese? Si tratta di una particolare torta salata perfetta da portare fuori porta e gustare con gli amici. Una rivisitazione di un grande classico della cucina campana che vi farà apprezzare ancora di più la grande semplicità degli ingredienti!

 

Ingredienti per una teglia da 24 centimetri:

1 rotolo di pasta brisée, 3 pomodori grossi, 500 g di mozzarella, una presa di sale, origano essiccato, foglioline di basilico.

ricetta crostata salata caprese, peccato di goal

 

Preparazione della crostata salata caprese:

  • Per cominciare lavate i pomodori e poi affettateli a circa mezzo centimetro; disponete le fette su un piatto dove avrete adagiato un foglio di carta assorbente.
  • Poi affettate la mozzarella e lasciate scolare anche questa in un altro piatto su carta assorbente.
  • Lasciate entrambe ad asciugare del liquido in eccesso per almeno un’ora.
  • Trascorso il tempo stendete la pasta brisée in uno stampo per crostate da 24 cm e adagiate un altro foglio sulla superficie cospargendovi dei legumi secchi come dei ceci e cuocete in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti.
  • Estraete la base della crostata salata caprese, togliete la carta forno coi legumi e adagiate le fette di pomodoro e di mozzarella alternandole tra loro, aggiungete un pizzico di sale e di pepe e dell’origano e continuate la cottura in forno per altri 5 minuti.
  • Quando la torta salata sarà cotta cospargete con del basilico fresco spezzettato a mano e gustate ben calda!

 

Qualche consiglio:

se non vi piace la pasta brisée potete sostituire con la pasta sfoglia;
la crostata salata caprese è buonissima anche fredda, specialmente se appena uscita dal frigorifero;
sostituite i pomodori con altri ingredienti di stagione come per esempio melanzane o zucchine e la mozzarella con altri formaggi a pasta filante che più gradite.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

One Comment

  1. carissimo,,,,,una bellezza di pizza e originale il modo di servire la caprese!!!grande

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.