Crea sito

Alici imbottite

Le alici imbottite sono tipiche della Costiera Amalfitana, Campania.
Una ricetta che unisce i sapori del mare a quelli della terra, e non è un caso, del resto in Campania si consumano grandi quantità di alici così come di provola affumicata, fior di latte e per finire mozzarella.
Un secondo piatto molto gustoso.

La ricetta delle alici imbottite l’ho trovata sul blog della mia amica Marina, appunto Le ricette di Marina, e che trovate qui.

 

Ingredienti:
1kg di alici, 150gr di provola affumicata, farina, 3 uova, pan grattato, sale, pepe, olio per friggere.

 

1) gli ingredienti
1) gli ingredienti

2) farcire le alici
2) farcire le alici
3) impanare e friggere
3) impanare e friggere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preparazione:
pulite le alici, o fatelo fare dal pescivendolo, e lasciatele asciugare dell’acqua in eccesso; se la provola affumicata fosse troppo ricca di siero tagliatela e lasciatela scolare come per le alici.
Prendete due alici, nel mezzo mettete un pezzetto di provola affumicata – per comodità potete tagliare le fette a listarelle – e poi passate prima nella farina, poi nelle uova battute e aggiustate di sale e pepe e infine nel pan grattato e poi friggete in olio caldo e profondo qualche minuto per lato.
Se non volete friggere le alici imbottite potete tranquillamente cuocerle in forno caldo a 180° per una quindicina di minuti, prima di infornare versate un filo d’olio.

 

alici imbottite, peccato di gola

 

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

16 Risposte a “Alici imbottite”

  1. wow!!!a dir poco wow…io lefaccio sempre fritte normalmente!!!dici che non le devo provare così???????fantastiche

  2. Anche noi siamo famosi a Trieste per il consumo di alici che chiamiamo “sardoni” (nulla a che vedere con le sarde) famosi sono le alici barcolani del nostro mare bianchi e grandi e non vengono pescate a strascico per questo sono intere e adatte per farle ripiene,
    usualmente da noi si fanno fritte e verso agosto ce la sagra delle alici alias sardoni con banchetti che alla sera in riva al mare puoi mangiare piatti di alici fritte con un bicchiere di vino fresco o altra bibita. E’ sempre pieno di gente.
    Qui puoi vedere
    http://www.triesteprima.it/cultura-spettacoli/7808-da-stasera-16a-sagra-de-la-sardela-a-campanelle-il-calendario.html
    e qui sono anche su face
    https://www.facebook.com/SAGRADELASARDELA
    Ciaoooo

    1. @ Edvige, non sapevo che si facesse grande uso anche da voi! Non si smette proprio mai di imparare 🙂 speriamo di capitare qualche volta magari proprio nel periodo della sagra!

  3. Solo una precisazione: le alici imbottite non sono tipiche della costiera amalfitana (Ravello, Maiori, Minori, Amalfi, Positano, etc), ma della costiera cilentana (Ascea, Camerota, Palinuro, Scario, Sapri. etc). 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.