Crea sito

Salsa di radicchio al vino rosso #vegan e #gluten-free

salsa di radicchio

Per me invitare gli amici a cena è un’ ottima occasione per sperimentare nuove ricette. Qualcuno non lo farebbe mai per paura di risultati disastrosi, ma io ho degli amici piuttosto tolleranti e dotati di ironia, oltre che un piano B sempre pronto nel caso in cui la situazione si facesse davvero critica, ovvero i piatti fossero totalmente immangiabili. Per mia fortuna non è mai accaduto.

Gli inviti a cena, tuttavia, sono diventati una sorta di percorso agli ostacoli perchè le esigenze alimentari sono davvero tante: vegetariani, vegani, chi non tollera il glutine o il lattosio, oppure chi segue particolari diete.

In una delle recenti cene volevo servire delle salsine, in accompagnamento a crostini e aperiviti, volevo però che fossero a base di verdure, ma anche vegane, senza glutine e il più possibile sane, ma ovviamente anche molto gustose.

Ne ho speriementata qualcuna e, tra le altre, questa con il radicchio e una spruzzata di vino rosso è stata degna di nota.  E’ cremosa, saporitissima e anche piuttosto versatile. Una salsa che è una vera chicca: buona e sana, contiene verdure, legumi e solo grassi buoni.

Se ben coperta d’olio, inoltre, si conserva in frigorifero per qualche giorno, quindi è molto pratica perche si può preparare in anticipo. Per fortuna che ne avevo tenuta da parte un vasetto, altrimenti, visto il successo, non sarei neppure riuscita a fotografarla!

salsa di radicchio

 

Salsa di radicchio al vino rosso #vegan e #gluten-free*

Salsa di radicchio al vino rosso
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Di:
Portata: Antipasto/salsa
Cucina: Naturale
Porzioni: 4/6
Cosa serve:
  • Radicchio rosso, 1 grosso cespo
  • Vino rosso, 50 ml
  • Cannellini cotti, 2 cucchiai
  • Scalogno,1
  • Origano essjccato, un pizzico
  • olio extravergine di oliva
Come fare:
  1. Tritate lo scalogno, lavate il radicchio e tagliatelo a striscioline dello spessore di 1 cm
  2. In una padella scaldate un filo d'olio e fate imbiondire lo scalogno a fiamma dolce.
  3. Aggiungete il radicchio e farlo appassire, quindi sfumate con il vino rosso.
  4. Cuocete per 7-8 minuti fino a che il radicchio non sarà brasato e il vino non sarà evaporato, quindi regolate di sale e spegnete il fuoco.
  5. Lasciate intiepidire il radicchio, quindi trasferitelo nel mixer.
  6. Aggiungete i cannellini cotti e azionate alla massima velocità.
  7. Unite l'olio e l'origano e azionate nuovamente fino a raggiungere una consistenza cremosa
  8. Servite la salsa come antipasto su crostini o abbinata a portate principali.
Mi piace perchè:
Diversamente da molte salse è un concentrato di salute perché e contiene solo verdure, legumi e grassi buoni.
Difficoltà: Facilissima - Stagione: Inverno

* in caso di intolleranza al glutine conclamata è necessario verificare che gli ingredienti siano certificati gluten-free.

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Silvia

Sono Silvia, naturopata e, da sempre, appassionata di cucina. Questo blog nasce dalla volontà di dimostrare che una alimentazione sana non deve necessariamente penalizzare il gusto. Alimentarsi correttamente e secondo natura è una necessità e anche i buongustai saranno felici di scoprirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Difficoltà:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.