L’acqua alle rose di Leonardo da Vinci, bevanda estiva naturale al100%

Un bevanda 100% naturale, dissetante e rinfrescante, perfetta da servire nelle calde giornate estive: è l’Acquarosa, un infuso di rose con succo di limone ideato dal genio Da Vinci.

acqua alle rose Con le temperature torride di questi giorni si gradisce di certo qualcosa di fresco e dissetante. Ecco perchè per #lericettedimenticate oggi ho scovato una bevanda freschissima che ci porta indietro nel tempo, un viaggio di un bel po’ di secoli per tornare all’epoca di Leonardo. E sì, perchè il genio da Vinci, non contento di essere pittore, ingegnere, architetto e molto altro, si dilettava con successo anche in cucina (si dice fosse vegetariano).

La ricetta che vi propongo oggi l’ ACQUA ALLE ROSE, è ispirata alla ACQUAROSA che LEONARDO descrisse nel suo Codice Atlantico. La ricetta orginale prevedeva anche dell’alcol che presumo servisse ad estrarre l’aroma di rosa, io ho preferito l’estrazione mediante infusione a caldo.

Ho poi sostituito lo zucchero con del miele (una alternativa più naturale) o sciroppo d’agave per la versione vegan. All’epoca di Leonardo, infatti, lo zucchero così come lo conosciamo non era molto diffuso, mentre il miele era utilizzato e apprezzato.
Un consiglio: come anche consiglia l’Ayurveda – la medicina tradizionale indiana – aggiungete il miele solo a freddo per non rovinare le sue meravigliose proprietà.
Per me questa bevanda ha tutto il gusto del passato, assaporarla è come fare un salto in epoca rinascimentale

Acqua alle rose di Leonardo da Vinci

Silvia
Preparazione 15 min
Cottura 10 min
Tempo totale 25 min
Portata Drinks
Cucina Naturale
Porzioni 1 litro

Ingredienti
  

  • 1 litro Acqua
  • 4 cucchiai Boccioli di rosa bio essiccati in erboristeria o online
  • 1 Limone biologico succo
  • 2 cucchiai Miele fluido o sciroppo d'agave bio
  • 6/7 Ciliegie facoltative

Istruzioni
 

  • Porta a bollore l'acqua
  • Metti in infusione i petali e boccioli di rosa essiccati, lasciali in infusione per una decina di minuti, quindi filtra l'infuso con un colino o una garza sterile a maglie fitte.
  • Lascia raffreddare l'infuso di rose, quindi unisci il succo di limone e il miele.
  • Il mio tocco: se vuoi dare un colore più rosato alla all'acqua alle rose di Leonardo da Vinci, estrai, spremendole, il succo delle ciliegie molto mature e aggiungilo alla bevanda.
  • Versa l'acqua alle rose in una brocca e riponila in frigorifero.
  • Servi la bevanda fredda

Pubblicato da Silvia

Sono Silvia, naturopata e, da sempre, appassionata di cucina. Questo blog nasce dalla volontà di dimostrare che una alimentazione sana non deve necessariamente penalizzare il gusto. Alimentarsi correttamente e secondo natura è una necessità e anche i buongustai saranno felici di scoprirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.