Filetto di maiale alle mele (ricetta agrodolce)

Un’idea diversa per il pranzo della domenica: il filetto di maiale alle mele è un secondo piatto dal sapore molto particolare, poiché alla nota agrodolce delle mele e dell’uvetta contrappone quella piccantina della senape, ingrediente molto indicato per condire le carni bianche come quella del maiale. Per questa ricetta ho usato il filetto, un taglio particolarmente tenero e saporito, ma il piatto riesce benissimo anche con l’arista o la lonza. Servite il vostro filetto di maiale alle mele con un contorno di patate, che raccolgono bene il condimento della carne e si sposano con il suo gusto agrodolce (ad esempio un purè).

Filetto di maiale alle mele ricetta agrodolce il chicco di mais

Ricetta del filetto di maiale alle mele

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg circadi filetto di maiale in un solo pezzo
  • 50 g di pancetta dolce
  • 20 g di uvetta
  • 2 mele golden
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 cucchiaio di senape di Digione
  • 1 rametto di rosmarino
  • Salvia qb
  • Una noce di burro
  • Olio, sale

Procedimento: (preparazione: 5 min. cottura: 50 min.)

Per preparare il filetto di maiale alle mele, iniziare cospargendo il filetto con una manciata di sale fino e massaggiandolo in modo che penetri bene nella carne (1). Tagliare la pancetta a cubetti. Far scaldare olio e burro in un tegame e rosolarvi la carne da tutti i lati (2), quindi aggiungere aglio e pancetta (3).

Appena questa comincia a colorirsi sfumare col vino, far rosolare bene, aggiungere un bicchiere d’acqua, la salvia, il rosmarino e coprire (4). Far cuocere a fuoco basso rigirando il filetto di tanto in tanto e bagnandolo col sughetto che si sarà formato. Intanto ammollare l’uvetta in acqua e tagliare la mela sbucciata a pezzetti (5).

Dopo circa 20 minuti aggiungere alla carne la mela, l’uvetta e la noce moscata, aggiustare di sale, mescolare, coprire col coperchio e far cuocere ancora a fuoco basso (6). Se il sughetto dovesse essersi asciugato troppo aggiungere ancora mezzo bicchiere d’acqua.

Appena le mele cominceranno a sfaldarsi aggiungete la senape (7), coprire e cuocere ancora per altri 15 minuti circa, fino a che le mele non si siano sfatte del tutto e il sughetto non si sia addensato un po’ (8). Tagliare il filetto di maiale alle mele a fettine e servirlo caldo, coperto con la salsa di mele e accompagnato da purè di patate.

Se ti è piaciuta la ricetta del filetto di maiale alle mele segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Cocottine di asparagi e uova (ricetta vegetariana) Successivo Salmone al cartoccio (ricetta light)

6 commenti su “Filetto di maiale alle mele (ricetta agrodolce)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.