Risotto Zucca e Tartufo

Che delizia il Risotto Zucca e Tartufo. Un profumo intenso ed un sapore assolutamente irresistibile.
Prepararlo è davvero molto semplice.

Ingredienti per 4 persone:
500 ml di brodo di carne o vegetale
350 g di riso
300 g di zucca mantonava
20 g di tartufo nero
3 foglie di salvia
2 rametti di rosmarino
1 cipolla
1 noce di burro
mezzo bicchiere di vino bianco secco
sale e pepe q.b.
olio extravergine di oliva q.b.

Risotto Zucca e Tartufo di Dolcissima Stefy

Risotto Zucca e Tartufo

Per prima cosa pulite la zucca, privandola dei semi e della buccia.
Tritate la salvia e il rosmarino.
Tagliate finemente la cipolla e mettetela in un tegame con l’olio a rosolare per qualche minuto.
Potete anche utilizzare l’olio al tartufo se volete dare al piatto un gusto ancora più intenso.

Aggiungete anche la zucca che avrete tagliato a pezzi molto piccoli.
Unite un bicchiere di brodo vegetale e fate cuocere per circa 15/20 a fuoco basso.
Aggiungete il vino, fatelo evaporare e poi aggiustate di sale e pepe ed unite il trito di salvia e rosmarino.
A questo punto, versate il riso, fatelo tostare per un minuto e poi mettete il brodo ( la ricetta la trovate qui ), aggiungendolo poco per volta.
Mescolate sempre con un cucchiaio di legno per evitare che il riso si attacchi alla pentola.
Quando sarà quasi cotto, amalgamate la noce di burro.
Pulite il tartufo nero, sciacquandolo sotto l’acqua corrente per eliminare l’eccesso di terra, se presente. Poi spazzolatelo ed asciugatelo bene prima di affettarlo a lamelle molto sottili. Non avendo l’apposito attrezzo per farlo, io ho utilizzato un pelapatate.
Tenete da parte le fettine.
Versate il riso nei piatti da portata e sopra guarnitelo con le lamelle.
Il vostro Risotto Zucca e Tartufo è pronto per essere gustato.
Servitelo ben caldo.

Risotto Zucca e Tartufo di Dolcissima Stefy

Per preparare il brodo vegetale, basta mettere sul fuoco una pentola piena d’acqua.
Aggiungere una carota pulita, una cipolla sbucciata ed una costa di sedano e far bollire per circa 20 minuti.

Se volete vedere altri primi piatti —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Precedente Torta rovesciata all'Ananas Successivo Ciambella Arancia e Semi di papavero, la Poppy seed citrus cake

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.