Crea sito

Krapfen

Krapfen.. una ricetta perfetta per tutte le occasioni. Sono un po’ tipici del carnevale,ma sono uguali ai nostri bomboloni che mangiamo la mattina a colazione nei bar 😉 E  dentro potete inserire il ripieno che volete,siringando di lato il krapfen..io li ho provati classici alla crema,una delizia 😉
Ho trovato ad un mercatino dell’usato una serie di libri della Deagostini “I Buonissimi” e siccome ci sono idee bellissime e interessanti ho deciso che mi dedicherò a quei libri e ogni giorno farò una ricetta 🙂 inizio con questi golosissimi Krapfen 😀 Ho modificato un po’ le dosi,perchè le originali erano per un esercito interno..e poi chi li avrebbe mangiati tutti quei bomboloni?!?!? 😉 ahahah

Ingredienti:
290 gr di farina 00
30 gr di farina di riso
150 ml di latte
60 gr di burro
3 tuorli d’uovo
70 gr di zucchero
15 gr di lievito di birra
scorza grattugiata di 1 arancia non trattata

un pizzico di sale
olio di semi per friggere
zucchero a velo

Krapfen

Scaldate leggermente il latte,mi raccomando deve essere tiepido. Dividetelo in due ciotole e in una scioglieteci il lievito e nell’altra il burro.
Nell’impastatrice ( o a mano,il procedimento non cambia ) mettete le farine setacciate,lo zucchero,il pizzico di sale,la scorza dell’arancia,i tuorli e il latte con il lievito.
Iniziate ad impastare e dopo poco aggiungete il latte con il burro.
Lavorate l’impasto per circa 20 minuti,fino a quando non sarà completamente incordato.
Riponetelo in una ciotola,imburrata, e fatelo lievitare per circa 2/3 ore in un luogo tiepido.
Riprendete l’impasto e potete procedere in due modi differenti a questo punto.
1° modo per farli farciti per circa 10 krapfen: stendete l’impasto dello spessore di 1 cm e ricavate dei dischi del diametro di 8 cm con un coppa pasta o un bicchiere.
Ponete al centro della metà dei dischi la marmellata,spennellate il bordo con dell’albume o del latte e ricoprite con un altro disco,premendo leggermente i bordi.

2° modo per farli vuoti: stendete l’impasto dello spessore di 2 cm e ricavate dei dischi del diametro di 8 cm.

A questo punto mettete i bomboloni a lievitare per un’altra oretta.
Trascorso il tempo necessario,scaldate in un tegame dai bordi alti abbastanza olio (devono essere completamente sommersi) e friggeteli a fuoco moderato finchè non sono dorati da entrambi i lati. Scolateli e asciugateli con la carta assorbente prima di spolverarci sopra lo zucchero a velo.
Potete anche farli vuoti e poi inserire la crema con una sac a poche successivamente..i Krapfen sono pronti e buonissimiiiiiiii 😀

Pagina Facebook Dolcissima Stefy

8 Risposte a “Krapfen”

  1. ciao ma come sono belli!!!vado matta per i bomboloni appena posso li rifaccio!

    1. dolcissimastefy ha detto:

      grazie mille 🙂 anche a me piacciono un sacco 🙂

  2. voglio lasciare un commento circa la ricetta di questi bomboloni ho appena provato a farla…ma sicuramente mi scusi se mi permetto ma le misure degli ingredienti sono sbagliate….. boh non oso immaginare come il risultato finale assomigli a un impasto per bomboloni….ho seguito passo passo la ricetta e l impasto è molto appiccicoso e non solido…boh….maggiori chiarimenti?grazie

    1. dolcissimastefy ha detto:

      mi devi assolutamente scusare…ho letto ora gli ingredienti e sono 290 gr di farina e non 190 come avevo scritto..davvero scusami..prova ad aggiungere ora la farina e vedere come ti vengono,scusami ancora 🙁

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      Certo,puoi cuocerli in forno a 180° per circa 25 minuti 😀

  3. Ciao! 2 domande:
    – Con questa dose quanti Krapfen si realizzano?
    – Con cosa posso sostituire la farina di riso?

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      Dovrebbero venire intorno ai 15 pezzi, ma il numero preciso non lo ricordo e la farina di riso puoi tranquillamente sostituirla con quella normale 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.