Crea sito

Flan Parisien

Oggi prepariamo il Flan Parisien, un dolce francese ed in particolar modo di Parigi.
Una delicatissima e morbida torta composta da una base di pasta brisée ripiena di crema alla vaniglia e limone che viene cotta in forno per risultare compatta e soda, ma che si scioglierà in bocca dopo il primo assaggio.
La preparazione del dolce è davvero molto semplice ed il mio consiglio è quello di non comprare la sfoglia già pronta, ma di prepararla in casa perché il risultato ed il gusto saranno mille voglie meglio.

Ingredienti per una teglia da 24 cm
per la Pasta Brisée:
250 g di farina 00
220 g di burro di ottima qualità
50 g di fecola di patate
50 ml di latte parzialmente scremato
30 g di zucchero semolato
15 g di tuorlo d’uovo
un pizzico di sale
per la crema:
1 litro e 200 g di latte intero
300 g di zucchero semolato
130 g di amido di mais
30 g di burro
3 uova grandi intere ( albumi + tuorli )
3 tuorli
qualche goccia di essenza di vaniglia
scorza grattugiata di 1 limone


Flan Parisien

Per prima cosa preparate la pasta brisée seguendo la ricetta che troverete QUI.
Trascorso il tempo necessario, stendetela su una spianatoia leggermente infarinata, formando una sfoglia di circa mezzo centimetro.
Trasferitela nella teglia, imburrata ed infarinata oppure rivestita di carta da forno e aggiustate i bordi.
Bucherellate la base con una forchetta in modo che non gonfi in cottura e poi riponetela in frigorifero fino al momento di utilizzarla.
Sbattete leggermente con una forchetta le uova e mescolatele a 180 g di zucchero e all’amido di mais.
In una pentola abbastanza capiente metteteci il latte, il burro, il rimanente zucchero, la scorza grattugiata del limone e la vaniglia.
Portate a bollore e versateci dentro le uova sbattute con l’amido e lo zucchero. Mescolate bene e rimettete sul fuoco per farlo cuocere circa 4/5 minuti a fuoco bassissimo.
La consistenza della crema non deve essere troppo densa.
Lasciate qualche minuto a temperatura ambiente e poi riprendete la teglia con la pasta brisée e versateci dentro la crema.
Cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 180° per circa 50 minuti.
Vi ricordo che la superficie del dolce deve essere ben colorata.
Fatelo raffreddare completamente e poi riponetelo in frigorifero per un paio d’ore.
Il vostro Flan Parisien è pronto per essere gustato 😀

Si conserva in frigorifero, ben chiuso, per un paio di giorni.
La ricetta è del blog Andante con gusto.
Seguitemi anche sulla pagina Facebook – Dolcissima Stefy

Per vedere altre ricette, CLICCATE QUI 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.