Cheesecake al Limone

Cheesecake al Limone..ricetta facile,dolci al limone,dolci con la frutta,dolce cremoso,cheesecake con cottura,cheesecake con la ricotta,ricotta e limone.

Una ricetta davvero libidinosa, la crema è golosissima e poi senza ombra di dubbio ho capito che preferisco molto di più le cheesecake cotte
Questa è una Re-cake.. volete sapere cosa significa?
Alcuni giorni fa, navigando per il web, ho trovato un gruppo dove ogni mese danno una ricetta e tutti i membri la rifanno..scelgono se seguirla precisamente oppure se cambiare qualcosa,mantenendo costanti almeno due ingredienti
Sono capitata nel mese della cheesecake e sapendo quanto mi piacciono,ho deciso che dovevo partecipare anch’io, facendo alcune leggere modifiche a seconda del mio gusto personale

Ingredienti per una teglia da 20/22 cm
per la base:
150 gr di farina 00
50 gr di zucchero
70 gr di burro
per la farcia:
160 gr di philadelphia
450 gr di ricotta
3 uova
200 gr di zucchero
40 ml di succo di limone
la scorza grattugiata di 1 limone non trattato
qualche goccia di vaniglia
2 cucchiai e mezzo di maizena
per guarnire:
panna montata

Cheesecake al Limone

La ricetta della Cheesecake al Limone —> Riscaldate il forno a 170°.
Iniziate a preparare la base. In un contenitore mettete lo zucchero,la farina e il burro freddo tagliato a piccoli pezzi e impastate con le mani fino ad ottenere delle briciole (tripo crumble).
Rivestite la teglia con la carta da forno e livellate il composto all’interno pressando un po’ con un cucchiaio.
Fate cuocere in forno per 30 minuti.
Nel frattempo preparate la crema,mescolando la ricotta con la philadelphia e lo zucchero. Poi unite le uova,una alla volta,la vaniglia,la scorza di limone grattugiata e il succo. Dovrete ottenere una crema molto liscia. Infine amalgamate anche la maizena e montate con le fruste fino ad ottenere una crema vellutata senza grumi.
Versate questo composto sulla base già cotta e rimettete in forno,statico e caldo, a 180° per 60/70 minuti .
Lasciate raffreddare dentro il forno spento e poi sformatela. Guarnite con panna montata e servite la vostra Cheesecake al Limone golosissima 😀

Cheesecake al Limone
Cheesecake al Limone

SE VOLETE VEDERE ALTRE RICETTE, CLICCATE QUI 🙂

Pagina Facebook Dolcissima Stefy

50 Risposte a “Cheesecake al Limone”

  1. Grazie di avere partecipato!!!
    e la tua cheesecake ha un aspetto.. perfetto!

    ne assegnerei volentieri un pezzetto!
    ciao

    elisa

    1. dolcissimastefy ha detto:

      grazie mille 🙂 sono molto precisina nei dolci,nella vita normale no ahahahah 🙂

    1. dolcissimastefy ha detto:

      grazie mille 🙂 era davvero buonissima 🙂

  2. bravissima le tue torte sono molto belle e sicuramente
    molto buone proverò a farne qualcuna. anch’io sono brava
    ma i tuoi dolci sono perfetti grazie

    1. dolcissimastefy ha detto:

      i miei dolci sono per tutti 🙂 semplici e facili,dai che riuscirai a farla benissimo anche tu 😉

  3. Grazie per la partecipazione. Sono contenta che ti abbiamo fatto ricredere sul cheesecake cotto!!!
    A presto Silvia

    1. dolcissimastefy ha detto:

      io adoro le cheesecake cotte 🙂

  4. ciao,vorrei farla per domenica,ma la mia teglia è di 28,secondo te dovrei raddoppiare le dosi?e poi vorrei metterci dentro a cucchiaiate della crema di cioccolata(hai capito quale?)cosa mi consigli?bravissima

    1. dolcissimastefy ha detto:

      Ciao 🙂 raddoppiare le dosi mi sembra un po’ troppo 😉 aumenta di 1 uovo,di 100 gr sia la ricotta che la philadelphia e anche lo zucchero 🙂
      volevi mettere la nutella? secondo me rimane un po’ pesante e troppo caricata 😉

  5. ciao scusami se ti disturbo ancore,ma la mia torta che ho fatto passo passo come hai scritto te,sopra non è rimasta gialla,ma quasi si stava bruciando,eppure io ho l’ariston con funzione pasticceria,e l’ho spenta 20 minuti prima se no dovevo buttarla,e l’ho cotta a 150-180,come mai ?adesso è in forno spento,sarò impedita io?stavolta che non ho cambiato nulla,perchè di solito lo faccio,mi sa che non piacerà a nessuno domani

    1. dolcissimastefy ha detto:

      l’ho rifatta anche oggi e i minuti di cottura sono sempre gli stessi..prima di tutto avresti dovuto mettere un foglio di stagnola sopra per evitare che si colorasse troppo,poi e sopratutto hai usato il forno statico o ventilato? In questi dolci bisogna sempre usare lo statico,perchè necessitano di una cottura lenta..mentre il ventilato ti brucia tutto se lasci tutti quei minuti di cottura

    1. dolcissimastefy ha detto:

      La maizena è l’amido di mais e la trovi facilmente al supermercato nel reparto delle farine 😉 altrimenti puoi usare la fecola di patate 🙂

  6. Salve, la ricotta si può sostituire con qualcos altro???grazie

    1. dolcissimastefy ha detto:

      puoi sostituirla con il mascarpone o mettere tutto philadelphia 🙂

  7. Bravissima Stefy e grazie x la bella e, soprattutto, buona ricetta. Una curiosità: ci sono anche cheescake non cotte?

  8. Ciao stefy, bellissima davvero anche questa..ho provato quella all’arancia e cioccolato ed è stato un successone!!
    Per questa al limone volevo chiederti se la tecnica della stagnola oltre a non far bruciare la crema evita anche di farla gonfiare al centro per poi sgonfiarsi (la tua è completamente pari, solitamente i bordi sono più alti della parte centrale), un po’ come per i pan di spagna; e se sì, si può usare la stagnola anche per i pan di spagna?
    E inoltre volevo capire come hai fatto a decorarla così bene…la mia saccapoche ha un imboccatura piccola e non si riesce a fare delle decorazioni di diametro così ampio.
    Grazie mille, sei fantastica!
    Stefy

    1. dolcissimastefy ha detto:

      ciao 🙂 ti ringrazio tantissimo e sono contenta che ti sia piaciuta 🙂
      probabilmente dalla foto non si vede benissimo,ma non è completamente pari,scende leggermente anche la mia al centro.. è normale per le cheesecake e la stagnola io la uso solo per non far bruciare. Nel pan di spagna è una questione di lievitazione, è un procedimento completamente diverso 😉
      Per quanto riguarda la decorazione io di solito uso bocchette più larghe di quelle piccoline che trovi di solito allegate alle sac a poche.. questa specifica bocchetta è la 1M della Wilton 🙂

  9. Torta buonissima!!!! I tempi sono perfetti col forno statico!!

    1. dolcissimastefy ha detto:

      grazie mille 😀 sono contenta che ti sia piaciuta

  10. La mia cheesecake e’ in forno….ho usato xo una tortiera con diametro 24 cm! Ti faro’ sapere il risultato finale.baci e complimenti x le tue ricette!

    1. dolcissimastefy ha detto:

      grazie mille 🙂 fammi sapere se ti è piaciuta 🙂

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      You can try with Google translate 🙂

  11. Cosa posso sostituire alla maizena? Eventualmente…potrei non usarla?
    GRAZIE :)))

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      perchè la vuoi sostituire? puoi mettere la fecola di patate o la farina 🙂

  12. Ciao eventualmente posso sostituire la ricotta con il mascarpone? Ciao grazie!

  13. ciao invece di mettere ricotto e philadelphia posso mettere solo ricotta?
    grazie

  14. Ciao , ho fatto questa cheesecake…buonissima, ma non è venuta bella gialla, ma bianca. Come mai?

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      Può essere che i tuorli delle uova fossero molto chiari e non di un giallo intenso come li ho usati 🙂

  15. Ciao! Volevo chiederti un consiglio: cosa devo fare per far rimanere la cheesecake bella gialla in superficie, e non farla colorire durante la cottura? copro fin da subito con della carta stagnola?
    grazie mille!

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      Ciao Sara, puoi coprirla dopo una mezz’oretta e sopra ti rimane bella chiara 🙂

  16. Lo butterei dalla finestra… In mancanza di forno con cottura statica?

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      in che senso lo butteresti dalla finestra????
      In mancanza di forno con cottura statica, lo cuoci nel forno ventilato a 160 per 50 minuti

  17. Si può sostituire la ricotta con qualcos’altro?grazie mille

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      Puoi usare il philadelphia 🙂

  18. gabriella pedrelli ha detto:

    Ciao! L’aspetto della tirta è magnifico! Ma non è un po’ troppo il tempo di cottura per la base? Prima 30′ poi altri 60/70 ho capito bene?
    Gabriella

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      Sì, hai capito benissimo 🙂 Il tempo di cottura è giusto 🙂

  19. La mia è in forno. È normale che sia un po’ liquida? Si rassoda in cottura giusto?

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      si si, è molto liquida prima di metterla in forno. Poi cuoce e si rassoda 😀

  20. Fatta ha avuto un successone grazie… volevo chiederti di questa ricetta avresti l’alternativa con il cioccolato? ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.