Crea sito

Biscotti di Colomba

Ecco una ricetta facile e veloce per riciclare la colomba di Pasqua oppure anche un ciambellone che non avete più voglia di mangiare a colazione, i Biscotti di Colomba.
Una ricetta sfiziosa che ricorda tanto i cantucci classici toscani.
Sono semplicissimi da fare, infatti basta sbriciolare con le mani la colomba, aggiungere il composto con le uova e le nocciole e in pochi minuti l’impasto è pronto.
Si formano due filoni, si fanno cuocere, poi si tagliano e si fanno biscottare in forno.
Sono perfetti sia per la colazione che per la merenda.

Biscotti di Colomba
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni30 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 30 biscotti

  • 300 gColomba o Ciambellone
  • 200 gFarina 00
  • 150 gNocciole
  • 130 gZucchero semolato
  • 2Uova
  • 1 cucchiainodi Lievito per dolci

Preparazione dei Biscotti di Colomba

  1. Biscotti di Colomba

    In una ciotola sbriciolate la colomba o il ciambellone oppure dei muffin.
    Montate le uova con lo zucchero fino a quando otterrete un composto chiaro e spumoso. Unite la colomba sbriciolata, la farina, il lievito setacciato, le nocciole tostate ed impastate con le mani. Dovrete ottenere un impasto ben amalgamato, tipo una frolla morbida.
    Dividete l’impasto in due parti uguali. Formate 2 filoncini che metterete su una teglia foderata con carta forno.
    Spennellateli con pochissima acqua e cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 180° per 30 minuti.
    Una volta cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare per 10 minuti. Poi tagliateli a fette di 1 cm.
    Rimetteteli in teglia e fateli biscottare in forno a 160° per circa 10 minuti.
    Lasciateli raffreddare completamente e i vostri Biscotti di Colomba sono pronti da gustare.

  2. Per vedere altre ricette di Pasqua –> CLICCATE QUI

    Seguitemi anche su Facebook –  Dolcissima Stefy

Note

Si conservano in un contenitore ermetico per 1 settimana.
Potete arricchire l’impasto con qualche goccia di cioccolato.
Se volete farli al cacao, basterà togliere 30 g di farina dal totale e aggiungere la stessa quantità di cacao amaro in polvere.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.