Albero di Pasta Sfoglia salato

Oggi ho deciso di preparare un gustosissimo Albero di Pasta Sfoglia salato.
Facilissimo da realizzare, gustoso e croccante.
Potete farcirlo anche con del salame oppure la mortadella oppure prosciutto e formaggio. Come più lo preferite.

Ingredienti:
100 g di prosciutto cotto
2 rotoli di pasta sfoglia quadrati
semi di sesamo q.b.
latte per spennellare

Albero di Pasta Sfoglia salato

Albero di Pasta Sfoglia salato

Per prima cosa, stendete il primo rotolo di pasta sfoglia salata e con un coltello affilato fate dei tagli netti, partendo dalla cima dell’albero fino alla base ( formando un triangolo) e poi in fondo ricaverete la base ( il tronco ).
In foto vedete bene come farlo.
Mettete sopra la base il prosciutto cotto.
Adagiateci sopra l’altra pasta sfoglia e ritagliate i lati.

Gli avanzi non li buttate perché potreste farci altre gustose ricette ( QUI ).
Ora formate i rami dell’albero, tagliando delle strisce dello spessore di 1,5 cm sia a destra che a sinistra, avendo cura di lasciare il centro intatto.

Attorcigliate ogni ramo con un movimento netto, avendo cura di richiudere bene i bordi.
Riponete in frigorifero per almeno 15 minuti.
Trasferite l’albero con sotto la carta da forno in una teglia grande.
Spennellate tutta la superficie con un po’ di latte e poi al centro mettete i semi di sesamo.
Cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 200° per circa 20 minuti.
Quando la superficie sarà croccante e dorata, allora l’Albero di Pasta Sfoglia salato sarà pronto per essere tirato fuori dal forno.
Lasciatelo raffreddare completamente e poi sarà ottimo da gustare.
Si conserva per qualche giorno, ben sigillato dentro un foglio di alluminio.

Albero di Pasta Sfoglia salato

Per vedere altre ricette con la Pasta Sfoglia —> CLICCATE QUI
Se volete vedere altre ricette di Natale —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

 
Precedente Pandoro al Limone Successivo Crostatine di Natale con confettura

Lascia un commento