Crea sito

Cuscus tunisino

Il cuscus è una pietanza completa perchè raccoglie carne, legumi e verdure. Ne esistono diverse varianti, a seconda dei gusti, ma questa è la ricetta che si avvicina di più alla tradizione. Il piatto è di origine nord africana e da qui prendono ispirazione i francesi (che come sappiamo colonizzarono il Marocco) chiamando lo stesso piatto con il nome “cous cous”.

Ingredienti:
500gr di cous cous (io ho usato quello precotto), 800gr di carne di manzo, 2 carote grandi, 2 zucchine grandi, 2 cipolle grandi, 2 patate grandi, 200gr di ceci, 1 cucchiaino di paprika, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro e 2 peperoncini altrimenti  1 cucchiaio di harissa (una crema di pomodoro e peperoncino, ovviamente se la trovate evitate il concentrato di pomodoro e i peperoncini), sale iodato fine, olio.

Preparazione:
Tritate le cipolle e lasciatele dorare in una pentola molto capiente aggiungete poi le carote, che avrete tagliato in 4 parti, o più piccole se gradite, e poi la carne che dovrete sigillare nell’olio bollente; aggiungete le spezie e versate un litro d’acqua e lasciate cuocere per un’oretta a fuoco dolce.

Poi aggiungete anche le zucchine e le patate, sempre tagliate in 4 o in parti più piccole, e coprite con un altro mezzo litro d’acqua e lasciate andare sempre a fuoco dolce; aggiungete anche i ceci e il pomodoro. Conservate del brodo per condire il cous cous nel piatto; la restante parte del brodo invece utilizzatela per cuocere il cous cous, se avete scelto quello precotto, cosicché questo assorba completamente il sapore del sugo. Ovviamente fate attenzione alle indicazioni della confezione, che vi suggerirà quanta di quanta acqua avrete bisogno; nel caso il brodo non fosse sufficiente, allungate con altra acqua.
Infine versate il cous cous nei piatti e sopra versate un paio di mestoli di brodo con tutti gli ingredienti.

8) il cuscus tunisino pronto
8) il cuscus tunisino pronto
Be Sociable, Share!

44 comments on Cuscus tunisino

  1. ipasticcidicaty
    30 marzo 2012 at 10:31 (4 anni ago)

    Buongiorno Giovanni!! Che buona questa versione di cous cous!! Io lo adoro..proprio ieri sera l’ho fatto (anch’io precotto) come contorno alle seppie in umido!! Un bacio e buona giornata!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      30 marzo 2012 at 11:14 (4 anni ago)

      @ Caty, ma buongiorno cara 😀 non ho mai provato con il pesce, devo assolutamente 😀 ciao!

      Rispondi
  2. elly
    30 marzo 2012 at 10:52 (4 anni ago)

    Pure grande chef internazionale mi diventerai!!! Bravissimo! Bel piatto davvero!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      30 marzo 2012 at 11:15 (4 anni ago)

      @ Elly, ha ha ha ha ha ha si si sto scalando le vette di tutto il mondo 😀 ha ha ha! Un bacione carissima :-* grazie!

      Rispondi
  3. la cucina di Vane
    30 marzo 2012 at 12:13 (4 anni ago)

    io ,o uso moltissimo per le insalate estive…che buono..e riempe tantissimo! ottima la tua proposta…ciao e buon we!!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      30 marzo 2012 at 12:23 (4 anni ago)

      @ Vane, devo provarlo allora per le insalate 😀 grazie dell’idea! Ciao carissima :-* buon fine settimana!

      Rispondi
  4. Caro
    30 marzo 2012 at 12:36 (4 anni ago)

    mmm che buono il cous cous!! 🙂 davvero un bellissimo piatto, secondo me anche più buono dell’originale! 😀 se lo vedono i tunisini corrono a stabilirsi a casa tua, quindi inizia preparare materassi e sacchi a pelo! 😀 😀 😀 un bacione, buona giornata Gio! 🙂

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      30 marzo 2012 at 12:43 (4 anni ago)

      @ Caro, ha ha ha ha ha speriamo che invece non si arrabbino 😀 sicuramente ci sarà qualche imperfezione! Li aspetto va, mal che vada c’è il cane a difendermi 😀 un bacione carissima!!!

      Rispondi
  5. mina
    30 marzo 2012 at 13:04 (4 anni ago)

    Gio ma quando ci inviti tutti a casa tua?:) così ci fai solo dannare!:D

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      30 marzo 2012 at 13:15 (4 anni ago)

      @ Mina, ha ha ha ha tesoro quando volete! Ci fa piacere se venite a trovarci lo sai 😀

      Rispondi
  6. cinzia
    30 marzo 2012 at 13:51 (4 anni ago)

    e’ un fantastico piatto unico,io poi adoro il cous cous e questo lo hai preparato divinamente bene!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      30 marzo 2012 at 14:32 (4 anni ago)

      @ Cinzia, ma ciao cara 😀 grazie!!!!

      Rispondi
  7. ornella
    30 marzo 2012 at 16:28 (4 anni ago)

    Buonissimo il cous cous … mi autoinvito posso???
    Ciao 😀 🙂

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      30 marzo 2012 at 16:33 (4 anni ago)

      @ Ornella, c’è bisogno di chiedere? vieni! 😀 un bacione buon fine settimana!

      Rispondi
  8. pam
    30 marzo 2012 at 18:03 (4 anni ago)

    l’ho assaggiato una sola volta ,da un’amica, alle verdure ma come me lo presenti tu dev’essere una cosa unica…prenderò spunto da te appena mi deciderò a farlo!!! un bacione

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      31 marzo 2012 at 09:05 (4 anni ago)

      @ Pam, ciao carissima! Io l’ho mangiato da una vecchia amica di famiglia, era arabo arabo! Magnifico, questo lo ricorda solo purtroppo 🙁 ma era comunque buono 😀 un abbraccio cara! Un bacio!

      Rispondi
  9. dolcemela
    30 marzo 2012 at 18:45 (4 anni ago)

    E per me ne è rimasto ?? piace anche a me il cous cous 😀
    Qua facciamo chi tardi arriva male alloggia?? 😀
    ahhh non va bene !!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      31 marzo 2012 at 09:06 (4 anni ago)

      @ Chiara, ha ha ha ha ma noooo per gli amici c’è sempre un pentolone di riserva 😀 vieni vieni! Un bacione :-*

      Rispondi
  10. Ilaria&Chiara
    30 marzo 2012 at 19:41 (4 anni ago)

    (chiara)…ciao caro!!!Mi è stato riferito che in mia assenza hai pubblicato un’insalata….che fai, copi la mia rubrica???? 😀 😀 😀 Ti perdono solo per questo meraviglioso cuscus!!! Baci 😀 😀 😀 :*

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      31 marzo 2012 at 09:07 (4 anni ago)

      @ Chiara, ha ha ha ha nono non potrei mai tenervi testa, le vostre sono super particolari! Grazie per avermi perdonato 😀 è in arrivo una tinozza piena di cuscus per te e Ily ha ha ha! Un bacione forte e buon fine settimana :-*

      Rispondi
  11. vickyart
    30 marzo 2012 at 20:56 (4 anni ago)

    buono il cous cos, è tanto che non lo faccio, non ho la versione glutenfree, appena mi ricapita un bel piattino!! bellissimo post! ciao carissimo!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      31 marzo 2012 at 09:08 (4 anni ago)

      @ Vicky, carissima grazie 😀 se hai la pazienza puoi prepararlo da sola! 😛 buon fine settimana :-*** un abbraccio forte!

      Rispondi
  12. CucniAmo con Chicca
    30 marzo 2012 at 21:03 (4 anni ago)

    @ adesso ho capito perchè se cosi bravo!!! sei dei gemelli come me, i gemelli è un segno super non credi ?! ahh ahh ….a parte gli scherzi rinnovo i mie complimenti per il tuo cuscus ottimo piatto unico 😀 😀

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      31 marzo 2012 at 09:09 (4 anni ago)

      @ Chicca, ha ha ha ha shhhh non diciamolo a nessuno che poi nascono tutti Gemelli! 😀 ha ha ha ha! Ti ringrazio per i complimenti, vieni ad assaggiarlo quando vuoi 😀 un bacione e buon fine settimana!

      Rispondi
  13. Le Ricette di Tina
    30 marzo 2012 at 21:08 (4 anni ago)

    Ciaooo ottimo il couscous ..lo uso spesso!ti copio questa fantastica ricetta!!!!!

    p.s. per la mia la pizza chiena è fatta con formaggi e salumi..questa è diversa ma tanto buona 😀 ciaooo

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      31 marzo 2012 at 09:10 (4 anni ago)

      @ Tina, fammi sapere come viene 😀 ahhh io quella con salame e formaggi la chiamo la pizza rustica e quella come la fai tu la pizza chiena! Ha ha ha ha! *______*

      Rispondi
  14. luisella
    30 marzo 2012 at 21:41 (4 anni ago)

    davvero un ottimo piatto… ma Giovanni, prova , anche usando il precotto, a cuocerlo in couscousiera come faccio nella mia ricetta… vedrai la differenza ^^ un bacione al mio chiacchierone preferito <3

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      31 marzo 2012 at 09:14 (4 anni ago)

      @ Luisella, davvero? Non pensavo si potesse cuocere al vapore anche questo! Allora non mi resta che provare 😀 seguirò la tua ricetta! Un bacione alla mia winx preferita 😀 ha ha ha <3

      Rispondi
  15. I sognatori di Cucina e nuvole
    30 marzo 2012 at 22:43 (4 anni ago)

    E’ un’ottima versione la tua!
    Buon we!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      31 marzo 2012 at 09:14 (4 anni ago)

      @ Ale, ti ringrazio carissima :-* buon fine settimana!

      Rispondi
  16. Lidia
    30 marzo 2012 at 22:52 (4 anni ago)

    Giovanni sono sotto casa tua ,aprimi …….Il vinello l’ho portato ….Bravissimooooooooo

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      31 marzo 2012 at 09:14 (4 anni ago)

      @ Lidia, ha ha ha ha ha meno male che hai detto la parola magica “il vinello” altrimenti non ti aprivo! Ha ha ha ha scherzo! Sali sali :-* buon fine settimana!

      Rispondi
  17. Chiara
    31 marzo 2012 at 09:38 (4 anni ago)

    Bellissimo post. mi piace come esponi in sezioni fotografiche le varie fasi. Ma soprattutto bellissima e buonissima ricetta. Anche la presentazione finale mi piace. Io con il cous cous ho sempre avuto il problema di come impiattare senza far sembrare il piatto una gran insieme ammonticchiato. Complimenti !!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      31 marzo 2012 at 09:43 (4 anni ago)

      @ Chiara, grazieeeeee 😀 mi fa piacere che l’hai notato! In effetti quando vien presentato l’ammasso non è proprio il massimo e per tanto tempo l’ho fatto anche io, poi ho deciso che era il caso di cambiare 😀 grazie ancora! Un abbraccio e buon fine settimana!

      Rispondi
  18. Ilaria
    31 marzo 2012 at 18:54 (4 anni ago)

    Buonissimo questo cuscus lo proverò sicuramente 🙂
    Buonweekend

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      1 aprile 2012 at 09:51 (4 anni ago)

      @ Ilaria, ciao cara 😀 fammi sapere! Buona domenica delle palme :-*

      Rispondi
  19. elisabetta
    1 aprile 2012 at 12:46 (4 anni ago)

    il mio piatto preferito anche perche’ il mio ex marito e’ tunisino ,io lo facevo sempre come piatto!Solo che io non mettevo paprika ma bensi spezie proprio adatte al couscous ,harissa ottima !!!!!!!!complimentoni!!!!!!!!!!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      1 aprile 2012 at 13:23 (4 anni ago)

      @ Elisabetta, ciao mi fa piacere che ti piaccia 😀 ho cercato di rispettare la tradizione 🙂 🙂 spero di esserci riuscito! Un abbraccio e buona domenica delle palme :-*

      Rispondi
  20. lori
    2 aprile 2012 at 17:30 (4 anni ago)

    Adoro il cous cous!!! In tempi non sospetti una ragazza tunisina l’ha preparato davanti ai miei occhi ciechi… non ho saputo rubarle nulla di nulla, adesso mi mangio le mani! Certo restavo rapita dai suoi gesti mentre “incocciava” il cous cous….
    Il tuo lo ricorda molto! Bravo 🙂

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      2 aprile 2012 at 17:42 (4 anni ago)

      @ Lori, ehhhh lo so, la preparazione del cuscus a mano è tutt’altra storia, si mesta con qualche cucchiaio d’acqua e olio (mi pare) fino a formare i grani tipici del cuscus 🙂 buona giornata cara e grazie!

      Rispondi
  21. monica
    14 aprile 2012 at 17:16 (4 anni ago)

    spettacolo….
    com’è che ci iscrive qua da te????

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      14 aprile 2012 at 18:54 (4 anni ago)

      @ Monica, carissima a destra verso metà pagina trovi NETWORKED BLOGS 🙂 grazie!!!!!

      Rispondi
  22. Italians Do Eat Better
    4 giugno 2012 at 17:19 (4 anni ago)

    Davvero splendido questo couscous, mi segno la tua ricetta e passo il link anche a un mio amico che cercava proprio una ricetta come la tua! Un bacione 🙂

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      4 giugno 2012 at 19:40 (4 anni ago)

      @ Italians , ottimo carissima 😀 speriamo vada bene!!!!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *