Plum cake ai fichi interi con cacao e mandorle, senza burro, uova, glutine e derivati del latte

plum cake ai fichiAd Agosto ho trascorso alcuni giorni a casa di mio fratello nella campagna romagnola.  Un posto tranquillo e rilassante dove i ritmi sembrano rallentati ed ogni pasto è un po’ un rituale. A pochi metri dalla casa c’è un grande albero di fico che allora era stracarico di frutti, un vera tentazione per me. Ogni mattina dopo la mia consueta pratica yoga, andavo a cogliere qualche frutto che diventava parte integrante della mia abbondante colazione. Ne ho mangiati più di quanti pensavo fosse umanamente possibile e credevo che ad un certo punto i fichi mi sarebbero venuti come minimo a noia. Niente affatto, una volta tornata a casa ne ho sentito la mancanza al punto che appena possibile mi sono fiondata al mercato per farne scorta. Certo, non erano proprio la stessa cosa, ma placavano la mia dipendenza da fichi. Mi è poi venuta voglia di fare un bel dolce da colazione….un plum cake ai fichi, rigorosamente interi, naturalmente!.  

Ed eccovi la ricetta, questo plum cake ai fichi è golosissimo, ma anche molto sano, non contiene burro né derivati del latte ed è quindi più digeribile.  Ho inoltre utilizzato la farina di sorgo integrale, una delle mie farine senza glutine preferite e la farina di mandorle ricca di vitamina E e micronutrienti. L’idea di utilizzare le mandorle nasce dal fatto che il plum cake è tradizionalmente un dolce da colazione e questo sarebbe il momento migliore della giornata per introdurre nella nostra dieta di semi oleosi. Largo allora alla farina di mandorle. Non potevo poi non aggiungere un po’ di cacao, con l’avvicinarsi dell’autunno e le giornate che si fanno più corte, il nostro umore non può non risentire e il cioccolato innalza i livelli di serotonina, l’ormone del buonumore. 

Ma il vero punto di forza di questo plum cake ai fichi sono i frutti interi che regalano al dolce un cuore morbido e assolutamente godurioso, per veri golosastri, ma anche per salutisti un po’ goderecci, proprio come me.

plum cake ai fichi

Plum cake ai fichi interi con cacao e mandorle, senza burro, uova, glutine

Plum cake ai fichi interi con cacao e mandorle #glutenfree #vegan
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Di:
Portata: Dessert
Cucina: Naturale/vegan/gluten free
Porzioni: 6/8
Cosa serve:
  • Farina di sorgo integrale bio, 200 g (nei negozi di alimentazione naturale)
  • Farina di mandorle, 100 g
  • Latte di mandorle non zuccherato, 250 ml
  • Fichi neri maturi, 10
  • Cacao amaro bio, 5 cucchiai colmi
  • Zucchero integrale di canna bio, 120 g
  • Olio di mais bio, 80 ml
  • Semi di chia, 1 cucchiaio
  • Bicarbonato di sodio, 1 cucchiaino
  • Succo di limone, 2 cucchiai
  • Sale marino integrale, qualche granello
Come fare:
  1. Accendete il forno e portatelo a 180°.
  2. Setacciate miscelate le farine, versatele in una capace terrina, unite il cacao, lo zucchero e il bicarbonato e amalgamate il tutto.
  3. Nel bicchiere del frullatore versate il latte di mandorle e i semi di chia e lasciateli riposare per qualche minuto.
  4. Pulite 7 dei 10 fichi eliminandone la pelle e teneteli da parte
  5. Mettete due dei fichi che avete pulito nel bicchiere del frullatore con il latte di mandorle e frullate fino a che non siano completamente liquefatti. Aggiungete quindi il succo di limone.
  6. Unite il latte con i fichi alle farine, quindi, aggiungete l'olio e mescolate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  7. Ungete o foderate una teglia da plum cake con la carta da forno, versatevi l'impasto e livellatelo.
  8. Inserite nell'impasto i fichi interi pelati tenendo tra l'uno e l'altro circa 2 cm.
  9. Infornate il plum cake e cuocetelo per 40-45 minuti. Prima di sfornare fate la prova dello stuzzicandente.
  10. Sfornate il plum cake ai fichi, lasciatelo raffreddare, quindi decoratelo con i fichi tenuti da parte tagliati a metà.
Mi piace perchè:
E' un dolce golosissimo che da un punto di vista gustativo non ha nulla da invidiare a quelli tradizionali, ma ha una marcia in più perché contiene ingredienti che fanno bene alla nostra salute: mandorle, semi di chia, cacao amaro e grassi di buona qualità.
Difficoltà: facile - Stagione: estate/autunno

Se cercate un’ altra ricetta di plum cake per la colazione autunnale non perdetevi Plum cale di farro con uva e noci

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

2 comments

  1. zia consu says:

    Anch’io riesco a mangiare così tanti fichi senza annoiarmi che non sembra umanamente possibile 😛 ahahahah Da me ormai non si trovano più ma mi segno questa deliziosa ricetta x il prossimo anno ^_^

Lascia un commento

*

Difficoltà: