Vellutata di zucchine con quenelle di caprino al basilico e semi di papavero

vellutata di zucchine

Settembre è un mese “strano”, come tutti i mesi di passaggio. Da una parte c’è voglia di novità, di nuovi inizi, di progetti, dall’altra un pizzico di nostalgia per le vacanze appena terminate, per l’estate che se ne va e una sottile vena di malinconia al pensiero che l’anno si appresta a volgere al termine.

Analogamente, in cucina mi sento presa tra due fuochi. Le belle giornate mi fanno venire ancora voglia di sapori estivi, di cibi freschi e leggeri, ma le prime sere umide e freddine mi invitano alle consistenze cremose e a piatti caldi e un poco più corposi.

Mi sono chiesta come bilanciare queste due esigenze e ho cucinato una cremosa vellutata con tanto di quenelle di formaggio di capra, ho però usato le zucchine, l’ortaggio più tipicamente estivo e leggero (anche perchè al mercato ne avevo comprate tantissime! Chi ha visto la mia foto su Instagram?). Ne é uscito una piatto che mi ha dato un sacco di soddisfazione, un vero confort food tardo estivo, vegetariano, decisamente light e senza glutine. Soprattutto una ricetta che si prepara in tempi brevi e che ha tutte le carte in regola per essere servita ai nostri ospiti, vegetariani e non.

In fondo a fine estate si ha un po’ tutti l’esigenza di mangiare, sano, mettersi in riga con la dieta e assumere più alimenti detox. Cosa c’è di meglio delle zucchine? Io detesto fare i conti delle calorie, lo trovo un approccio un po’ datato, ma in questo caso mi viene spontaneo notare che questo piatto ne ha poco più di 200! E allora, fin che sono di stagione, facciamo scorpacciate di vellutata di zucchine!

 

Vellutata di zucchine con quenelle di caprino al basilico e semi di papavero

Vellutata di zucchine con quenelle di caprino al basilico e semi di papavero
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Di:
Portata: Primo
Cucina: Naturale/Vegetariana
Porzioni: 4
Cosa serve:
  • Zucchine, 500 g
  • Scalogno, 1
  • Brodo vegetale bio senza glutammato
  • Caprino fresco, 160 g
  • Basilico fresco, 30 foglie circa
  • Pinoli, 2 cucchiai
  • Semi di papavero, 2 cucchiai
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale marino integrale
  • Pepe nero macinato fresco
Come fare:
  1. Lavate le zucchine, spuntatele, tagliatele a rondelle spesse e cuocetele a vapore per 10/15 minuti finchè non saranno abbastanza morbide ma ancora di colore brillante. Se non possedete la vaporiera utilizzate la pentola per la pasta mettendo poca acqua sul fondo e le verdure nello scolapasta avendo cura di tenere la pentola coperta
  2. Tritale lo scalogno e soffriggetelo in poco olio, quindi unite le zucchine cotte e lasciatele insaporire per alcuni minuti, quindi unite un mestolo di brodo e fate sobbollire per un paio di minuti, aggiustate di sale.
  3. Nel frattempo tritate il basilico finemente, aggiungete i pinoli tritati grossolanamente, quindi trasferire il tutto in una ciotolina.
  4. Unite il caprino, due gocce d'olio, il pepe macinato.
  5. Inglobate gli aromi e i pinoli nel caprino e con le mani formate 12 quenelle o palline.
  6. In un piatto stendete un letto di semi di papavero e rotolatevi le quenelle di caprino finchè non saranno completamente ricoperte di semi. Tenetele da parte
  7. Con un frullatore ad immersione, riducete in purea le zucchine, se necessario aggiungete dell'altro brodo fino a raggiungere la consistenza desiderata. La vellutata dovrà essere fluida, ma cremosa, non eccessivamente liquida.
  8. Lasciate sobbollire ancora un paio di minuti, quindi spegnete la fiamma, impiattate la vellutata e completate con 3 quenelle per piatto. Decorate con basilico fresco ed eventualmente con una spolverata leggera di semi di papavero.
  9. Se lo gradite potete accompagnare la vellutata di zucchine con crostini di pane integrale (per la versione gluten free scegliete un pane adatto ad intolleranti al glutine).
Mi piace perchè:
E' un piatto gustosissimo, un vero confort food, è light e sano e si prepara in tempi brevissimi
Difficoltà: facile - Stagione: estate/autunno

Ami le vellutate? Prova anche Vellutata di zucca al curry e cocco

Print Friendly, PDF & Email

2 comments

  1. zia Consu says:

    Amo queste coccole al cucchiaio e con i primi freschi ne sento proprio la necessità. La tua proposta che strizza ancora l’occhio ai prodotti estivi mi fa venire l’acquolina e non mi resta che approfittare delle ultime zucchine x replicarla 🙂

Lascia un commento

Difficoltà:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.