Pizza di tagliolini

La pizza di tagliolini è una ricetta tipica della festa pasquale, che in genere si consuma il Lunedì in albis (oppure detto Pasquetta, lunedì dell’Angelo).
La pizza di tagliolini si prepara di sabato e consumata a Pasqua e Pasquetta, perché la presenza dell’uovo, che è simbolo della Pasqua e quindi della resurrezione, misto al bel colore giallo della pasta e della ricchezza del salame esprime, tra le varie, la grande fede cristiana dei cittadini (tanto è vero che nella città ci sono oltre 15 chiese)
Le origini di questo piatto ci rimandano alla tradizione della cucina campana, più precisamente al comune di Giugliano in Campania: una delle oltre 90 provincie della città di Napoli, la seconda per superficie, popolazione e densità.

 

Ingredienti per 6 – 8 persone:

200gr di tagliolini, 150gr di salame napoletano, 100 – 150gr di provola meglio se è secca, 80 – 100gr di parmigiano grattugiato, 4 – 5 uova, sale, pepe.

 

Preparazione della pizza di tagliolini:

Se volete preparare i tagliolini a mano leggete qui per preparare la pasta all’uovo.
Una volta preparata cuocete la pasta in acqua bollente e salata, scolate e versate il tutto in un recipiente, nel quale aggiungerete le uova sbattute e salate, il salame e la provola tagliati a cubetti della grandezza che preferite, un po’ di parmigiano grattugiato e una bella macinata di pepe. Attenzione con il sale perchè il salame cotto rilascerà la sua sapidità, inoltre parmigiano e provola sono già saporiti di loro.
A questo punto versate il tutto il composto in una teglia imburrata (la versione originale predilige lo strutto), spolverate con abbondante pan grattato. Infine ricoprite la superficie con molto parmigiano grattugiato e lasciate cuocere la pizza di tagliolini in forno caldo a 210° per 20 – 30 minuti.

 

1) gli ingredienti in generale
1) gli ingredienti in generale
2) spolverate con formaggio
2) spolverate con formaggio
3) la pizza di tagliolini pronta
3) la pizza di tagliolini pronta

 

 

Be Sociable, Share!

24 Comments

  1. Mamma che bontà. Ne vorrei un pezzetto anche a quest’ora….non conoscevo questa tradizione di Giugliano; mo’ la faccio diventare pure di Napoli che mi piace proprio…Un bacione e bravo, mi piacciono molto le ricette tradizionali 🙂

  2. mi piace davvero tanto questo piatto mi ricorda molto un paitto che faceva mia nonna napoletana un abbraccio simmy

  3. semplicemente una delizia … questa te la rubo di certo Giovanni ^^ bacio

  4. Un’autentica delizia!!!

  5. Che bella la devo fare anche io!!! ti rubo la ricetta 😉

  6. Perchè è tutto così meravigliosamente buono con provola e salame?….Chissà perchè! 😉

  7. Le Ricette di Tina

    Molto simile alla nostra,noi non mettiamo salame e provola ma solo tanto,ma tanto pecorino e tanto ma tanto pepe ..poi leggerai hihiihiihi cmq la tua mi piace di più non dirlo ai miei compaesani però hahahahhaahha

  8. Caro Giovanni me la porti per pranzo!!!

  9. Questa è la classica ricetta che porterei volentieri alla gita fuori porta di Pasquetta!

  10. i pasticci di caty

    Ma questa golosità????????? mamma mia 🙂 dev’essere una bomba di sapore! Un abbraccio Gio!

  11. In cucina da Eva

    ma sai che non ho mai provato a farla? mi incuriosisce! deve essere ottima!

  12. E’ certamente buonissima. Un saluto Daniela.

  13. Ma quante ne sai? Complimenti Gio: una nuova interessante ricetta!

  14. Deve essere ottima:) la provo di sicuro
    Hasta la vista 🙂

  15. Buono senz’altro ma….preferisco venire a mangiarla da te per soli due troppo lavoro….ciaooo buona serata

  16. la pizza di pasta! bonaaa! mai fatta con il tagliolini! slurp!!

  17. Bellissima, sai che sono per i piatti tradizionali…ogni volta rimango incantata da tutte le versioni che esistono… bravissimo!

  18. La banda delle forchette

    Ma che meraviglia!! ricetta segnata! Buona giornata! 🙂

  19. Buona Buona Buona , certamente da preparare !!!

  20. Mamma mia che goduriosa ‘sta ricetta!
    Grazie…

  21. questa mi manca, devo rimediare deve essere buonissima!!!!!!!!!!ciao!

  22. Svelò un segreto

  23. Questa è la vera pizza di tagliolini…
    Per farla impeccabile’ innanzitutto armatevi di pazienza poiche’ i tagliolini vanno fatti a mano… è decisamente un sapore diverso… Nel momento in cui bolle l acqua mettete un cucchiaio di sugna in maniera tale che i tagliolini non si attacchino tra loro…quando sono cotti ATTENTI a questo passaggio”””’non scolate tutta l acquaaaaa ma lasciatene un po rasa rasa ai tagliolini, mettete la pentola immersa in una bacinella con acqua fredda e mescolate di tanto in tanto fin quando i tagliolini non saranno tiepidi e avranno assorbito l acqua di cottura.
    A quel punto unite i tagliolini alle uova che avrete sbattuto insieme al pepe e al sale e se volete anche parmigiano, amalgamate tutto per bene e versate metà parte in un tegame precedenteme unto di sugna,a questo punto ricoprire con provola, salame, poco pepe e se volete emmental……… Versate il resto dei tagliolini e spennellate con un uovo sbattuto per avere la doratura perfetta e per concludere qualche fiocchetto di sugna qua e la per non far bruciare la crosta che si verrà a formare. Buon appetito e fatemi sapereeeee. Questa è la ricetta originale, usate la sugna e non il burro, la differe si sente.)

  24. Aaaaaa ricordateviiiiii… Mio nonno diceva… Se metti 6 uova dentro’ fuori ne devono essere 6…
    Ovvero se usi sei uova per la pasta di tagliolini, sei ne devono essere per l impasto .

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.