Danubio dolce

Il danubio dolce è una ricetta tipica campana molto preparata soprattutto per le feste di compleanno.
Il danubio è fatto di pasta brioche molto soffice e che trova due versioni, quella dolce, come in questo caso, ma anche quella salata, forse più conosciuta e apprezzata.

Il danubio dolce è una ricetta che ho preso in prestito dal blog della mia amica Tina.

 

Ingredienti:
600gr di farina 00, 215ml di latte, 70gr di zucchero, 50ml di olio di semi, 1 uovo, 20gr di lievito di birra, un pizzico di sale; del latte o un tuorlo battuto per spennalare.

 

Per farcire:
confettura q.b.

 

1) gli ingredienti
1) gli ingredienti

2) impastate
2) impastate
3) mettere un po' di confettura
3) mettere un po’ di confettura
4) adagiare le sfere
4) adagiare le sfere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

5) lasciar lievitare
5) lasciar lievitare

 

 

 

 

 

 

Preparazione:
In un recipiente versate la farina, lo zucchero, l’olio, l’uovo, il pizzico di sale e infine aggiungete il latte tiepido con cui avrete stemperato il lievito. Impastate per bene e con molta energia per almeno una decina di minuti, anche con una impastatrice se l’avete.
Dopo che l’impasto avrà raddoppiato di volume ottenete delle palline di circa 70gr l’una, schiacciatele e posate nel mezzo un po’ di confettura, senza esagerare, richiudete e date la classica forma sferica.
Lasciate lievitare il danubio dolce per una ventina di minuti, in modo che l’impasto rigonfi nuovamente.
Infine pennellate la superficie del danubio dolce con del latte o del tuorlo sbattuto e cuocete in forno già caldo a 200° per i primi 5 minuti e poi portate a 180° e continuate la cottura per una trentina di minuti, o fin quando non sarà ben dorato.

Per farcire il danubio dolce ho usato la confettura di fragole, che trovate qui, ovviamente potete farcirlo con altre confetture ma anche con cioccolato o quello che preferite.

 

danubio dolce, peccato di gola

 

vediamo il suo interno…

 

danubio dolce, peccato di gola

 

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e sulla mia Fan Page di Facebook, ti aspetto! 🙂

15 Comments

  1. Daniele, DaniCucina

    che buono!!! Ti è venuto benissimo! Complimenti! ciao 🙂

  2. Bellissimo!! ti è venuto perfetto 😀 bravo Gio!! *___*

  3. ma sai che esiste un dolce simile da queste parti che si chiama buchteln? si spezza con le mani e in genere si porta in tavola per la pasqua e lo spezzare con le mani ricorda il gesto di gesù di dividere il pane durante l’ultima cena

  4. cristinacucina

    siiii mamma quantè buono!!!!!!io l’ho fatto con la nutella!!!ovvio……ahahah!!!
    chè bello da vedere il tuo……bravissimo giova!!!!!
    buona serata caro….bacio

  5. Non so cosa darei per poter prendere con le dita una di quelle palline ripiene e mangiarla proprio ora *.*

  6. Tina è una garanzia, la tua ricetta è favolosa e con quelle foto mi hai fatto salire l’appetito. Buona settimana Daniela.

  7. Lo adoro… sia dolce che salato.. splendida ricetta:*

  8. La banda delle forchette

    E’ bellissimo e di sicuro buonissimo!! ciao ciao e buona giornata!

  9. Il danubio mi piace sia dolce che salato e il tuo è veramente molto bello! Un bacione

  10. E’ sempre bello stò dolce! sia dolce che salato fa sempre la sua figura!

  11. che bello Giovanni!! *_* amo i lievitati e quando li vedo così soffici mi ci butterei dentro ahahah 😛

  12. Dico solo ….wow! Questo dolce è uno spettacolo, prima o poi devo provarlo anch’io!!! Baci ^_^

  13. è talmente bello che viene voglia di farlo subito, che diametro ha la teglia? e che altezza? grazie mille Giovanni

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.