Crea sito

Ciambellone alla panna montata

La mattina è da inzuppo: cornetti, biscotti o un delizioso dolce preparato in casa. Così, questo ciambellone alla panna montata, rappresenta il modo perfetto per continuare la storia di ogni mattina che viene tramandata da quando si è bambini. La sua consistenza, spugnosa ma soffice si presta perfettamente ad accompagnare il caffè + latte della mattina. Ma non solo. Il ciambellone alla panna montata si presta ben volentieri ad accompagnare il buon caffè del pomeriggio cospargendo la fettina di dolce con della confettura. Una fetta di questa ciambella e potrete assicurarvi un vero buongiorno!

Ingredienti per una teglia da 24:

270 g di farina 00, 30 g di fecola di patate, 4 uova a temperatura ambiente, 150 g di panna da montare già zuccherata, 60 g di olio di semi, 180 g di zucchero semolato, 4 g di lievito per dolci, 3 limoni grossi.

 

ricetta ciambellone alla panna montata, peccato di gola

 

Preparazione del ciambellone alla panna montata:

  • Per cominciare montate da subito la panna già zuccherata, che dovrà essere fredda, e poi riponetela in frigo.
  • Poi rompete le uova in un recipiente e sbattetele per una decina di minuti con le fruste insieme allo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e non molto compatto.
  • Grattugiate la scorza dei limoni e aggiungetela, dopodiché spremetene il succo filtrandolo da eventuali semi e la polpa.
  • Versate anche l’olio di semi e poi inglobate le farine ed il lievito setacciati insieme.
  • Imburrate ed infarinate uno stampo per ciambellone da 24 centimetri, incorporate delicatamente la panna e infine versate nella teglia il composto, livellando la superficie delicatamente.
  • Infine cuocete il ciambellone alla panna montata per 40 minuti a 180° facendo la prova stecchino, aspettate che sia freddato completamente prima di estrarlo dalla forma.

 

Qualche consiglio:

assicuratevi che la panna sia di alta qualità e freddissima;
se non preferite i limoni potete sostituire utilizzando delle arance;
potrete realizzare una glassa delicata al limone spremendone il succo e aggiungendo un cucchiaio di zucchero a velo dopodiché bagnate leggermente la superficie;
se volete servire il ciambellone alla panna montata con della confettura fate sempre attenzione a setacciare quest’ultima in un colino a maglie strette d’acciaio, in questo modo la salsa sarà liscia e senza residui.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

2 Risposte a “Ciambellone alla panna montata”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.