Crea sito

Pane ai cereali con mix di semi

Pane ai cereali

Se c’è una cosa che detesto è avere dei residui di ingredienti con cui non si riesce a combinare nulla. 50, 100 gr di farina sono una quantità con cui si può produrre ben poco, a parte utilizzarla per infarinare i fritti, che però cucino raramente. I sacchettini o i vasetti stazionano in dispensa oppure vengono continuamente spostati quando son intenta a cercare altri ingredienti che ben si nascondo dietro a questi scomodi inquilini della dei miei armadietti.

 

L’altro giorno, esasperata dagli avanzi di farine, ho deciso che dovevo farne qualcosa perchè il rischio di buttarli, in un momento di sindrome dell’ordine assoluto, era ormai altissimo. Siccome sono solita non buttare via nulla, ho pensato che era arrivato il momento di agire.

 

Ne è nato un pane ai cereale, tipo di pane che tra l’altro adoro, davvero molto saporito e gradevole. E’ piuttosto ruvido e dalla crosta croccante e ben si accosta ai cibi rustici. Davvero una bella scoperta e….finalmente la dispensa è in ordine!

Pane ai cereali

Pane ai cereali con mix di semi

Ingredienti per 5 o 6 panini

  • Farina di farro, 65 gr
  • Farina di segale, 60 gr
  • Farina di kamut, 125 gr
  • Farina di grano tipo 1, 125 gr
  • Farina di grano integrale, 125
  • Lievito di birra secco attivo, 12 gr
  • Semi di lino, 2 cucchiaini
  • Semi di sesamo, 2 cucchini
  • Semi di papavero, 2 cucchiaini
  • Olio extra vergine di oliva, 1 cucchiaino
  • Sale marino integrale, un cucchiaino
  • Zucchero di canna integrale, la punta di un cucchiaino
  • Acqua tiepida, 300 ml

Preparazione

  • Setacciate le farine, miscelate la farina integrale con il farro e la segale. Stemperate il lievito nell’acqua tiepida zuccherata, quindi, in una terrina, unitelo alle farine. Mescolate per ottenere un impasto piuttosto morbido.
  • Coprite la terrina con pellicola da cucina e lasciate lievitare per 45/60 minuti in luogo caldo fintanto che l’impasto non avrà raddoppiato il volume.
  • Unite le restanti farine, il sale, i semi di sesamo, papavero e lino. Quest’ultimi dovranno essere spezzettati con una mezzaluna. Impastate nuovamente , quindi unite l’olio. Manipolate ancora per qualche minuto la pasta, formate una palla e rimettete a livitare per altri 45/60.
  • Estraete il piatto del forno e portate alla temperatura di 220°.
  • Trascorso il tempo di lievitazione, dividete la pasta in 5 o 6 panini della dimensione e forma desiderata. Lasciatela riposare sul piatto del forno per altri 5/10 minuti, quindi infornate.
  • Cuocete per 10 minuti alla temperatura di 220°, quindi abbassate il forno a 200° e cuocete per altre 15 minuti .

 

Ti è piaciuta questa ricetta? Segui anche la pagina Facebook cliccando Mi Piace

Pubblicato da Silvia

Sono Silvia, naturopata e, da sempre, appassionata di cucina. Questo blog nasce dalla volontà di dimostrare che una alimentazione sana non deve necessariamente penalizzare il gusto. Alimentarsi correttamente e secondo natura è una necessità e anche i buongustai saranno felici di scoprirlo.

4 Risposte a “Pane ai cereali con mix di semi”

  1. E pensare che questi miscugli io li faccio senza avere la necessità di fare fuori 50 g di farina rimasta ^_^ Anche perché, diciamocela tutta, a me non avanzano mai poche quantità ^_^
    Splendido questo pane. Sa di genuino e di rustico e mi piace davvero tanto.
    Brava!!

    1. In ogni caso è divertente sperimentare nuovi miscugli! Ti abbraccio, carissima. Buona settimana!

  2. Capita anche a me ogni tanto di fare un pane o dei panini simili, proprio per smaltire i rimasugli delle varie farine che popolano la mia dispensa…il risultato è sempre ottimo e saporito, come immagino siano questi tuoi bellissimi paninetti 🙂

    1. Si è un ottimo modo per far fuori un po’ di rimasugli! Ti auguro una buona settimana! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.