Polpette di zucchine e ricotta

Le polpette di zucchine e ricotta sono una ricetta vegetariana semplice e molto appetitosa, che potete gustare da sole o accompagnate da salse a piacere: la salsa piccante messicana, ad esempio, oppure una freschissima salsa allo yogurt. Ora che le zucchine sono nel pieno della loro stagionalità, possiamo sbizzarrirci nel cucinarle in tanti modi: possiamo preparare una parmigiana bianca di zucchine gustosa e filante, un pesto di zucchine cremoso per condire la pasta o, per l’appunto, delle ottime polpette di zucchine cotte in forno, che risultano nel complesso anche molto leggere. Morbide e dal sapore delicato, le polpette di zucchine e ricotta si preparano molto velocemente – le zucchine vanno semplicemente grattugiate e cuociono direttamente in forno – e si prestano ad essere servite sia come antipasto che come secondo piatto diverso dal solito. Il sapore delle zucchine in questa ricetta viene esaltato dall’aggiunta di menta fresca e un pizzico di scorza di limone grattugiata, rendendole ancor più speciali.
Ti potrebbero interessare anche:

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per 12 polpette di zucchine e ricotta

Le dosi sono indicate per un secondo per 2 persone o un antipasto per 4 persone.

200 g zucchine
150 g ricotta vaccina (o di pecora)
1 uovo (medio)
15 g pecorino romano (grattugiato)
15 g Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
40 g pangrattato (per me senza glutine)
4 foglie menta
1 pizzico scorza di limone (grattugiata)
1 pizzico sale
q.b. pepe
1 filo olio extravergine d’oliva

341,68 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 341,68 (Kcal)
  • Carboidrati 20,58 (g) di cui Zuccheri 3,94 (g)
  • Proteine 19,21 (g)
  • Grassi 21,14 (g) di cui saturi 10,36 (g)di cui insaturi 5,35 (g)
  • Fibre 2,22 (g)
  • Sodio 886,22 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 230 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come preparare le polpette di zucchine grattugiate e ricotta al forno

Per preparare le polpette di zucchine iniziate spuntando le zucchine. Lavatele accuratamente e asciugatele, quindi grattugiatele con una grattugia a fori larghi (1), facendole ricadere in una ciotola (2). Una volta grattugiate tutte le zucchine, strizzatele poche per volta con le mani, per far perdere loro l’acqua di vegetazione (3).

Rimettetele nella ciotola e aggiungetevi la ricotta, un bel pizzico di sale, una macinata di pepe, un paio di grattugiate di scorza di limone e la menta tritata (4). Mescolate con cura, quindi aggiungete anche l’uovo (5). Incorporatelo alla perfezione all’impasto, mescolando con un cucchiaio, poi aggiungete il parmigiano, il pecorino e il pangrattato (6).

Continuate a mescolare, fino a ottenere un composto omogeneo, abbastanza morbido ma non liquido (7). Se dovesse risultare troppo molle – può accadere se la ricotta è un po’ acquosa – unite ancora poco pangrattato. Prendete un cucchiaio colmo di impasto e, con le mani leggermente umide, dategli la forma di una polpetta leggermente schiacciata (8).

Adagiatela su una leccarda rivestita di carta da forno. Continuate in questo modo, fino a esaurire l’impasto; ricordatevi di inumidirvi spesso le mani, altrimenti l’impasto risulta troppo appiccicoso per essere maneggiato. Una volta formate tutte le polpette di zucchine e ricotta, irroratele leggermente con un filo di olio (9) e cuocetele nel forno già caldo a 200° (statico) per 25-30 minuti, finché non sono leggermente dorate (10).

Sfornatele e servitele subito. Sono ottime da sole, ma anche in accompagnamento a salse di vario tipo. Tra le più indicate, specie in estate, le salse a base di yogurt come lo tzatziki; se amate i sapori decisi potete optare per una salsa piccante come quella messicana, o per una salsa a base di melanzane (melitzanosalata).

Conservazione

Potete conservare le polpette di zucchine e ricotta in frigorifero per 2 o 3 giorni.

Consigli e varianti

Se non amate il pecorino, potete usare solo il parmigiano, aumentando le dosi a 30 g. Al posto della menta potete usare del basilico fresco, del prezzemolo o dell’erba cipollina.

FAQ (Domande e Risposte)

Posso friggere le polpette di ricotta e zucchine?

Se non volete accendere il forno, potete cuocere le polpette di zucchine e ricotta in padella. Non friggetele in olio profondo o rischiano di disfarsi, meglio far scaldare in una padella antiaderente un po’ di olio di oliva e rosolarle da entrambi i lati per 2-3 minuti, girandole delicatamente per non romperle.

Non perderti le nuove ricette del Chicco di Mais, seguimi su Facebook, WhatsAppInstagram e Pinterest!

In questo articolo sono presenti link di affiliazione


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.