Crea sito

Tzatziki, la salsa greca allo yogurt e cetrioli

Lo tzatziki è la famosa salsa greca a base di yogurt e cetrioli, che viene spesso usata per accompagnare carne e pesce alla griglia, ma anche gustata da sola assieme al pane o alla pita. Dal sapore delicato, lo tzatziki  oltre ad essere un piatto rinfrescante, è un concentrato di ingredienti preziosi per la nostra pelle; l’unico inconveniente è la presenza dell’aglio, che può essere difficilmente digeribile: nella ricetta originale dello tzatziki l’aglio è presente in gran quantità, io vi consiglio di regolarvi un po’ in base ai vostri gusti e, in ogni caso, di eliminare l’anima, ossia la parte centrale, più indigesta, prima di schiacciarlo. Altra cosa importante affinché il vostro tzatziki abbia la giusta consistenza cremosa è strizzare bene il cetriolo dopo averlo grattugiato, in modo che perda parte della sua acqua di vegetazoine. Dello tzatziki esistono molte varianti, anche perché una salsa simile si usa anche nella cucina bulgara e in quella irachena; imprescindibile però è lo yogurt greco, più denso dello yogurt italiano e dal gusto intenso; un altro ingrediente importante è l’aneto, non facilmente reperibile almeno dove vivo io: se non lo trovate sostituitelo con della menta. Se siete amanti delle salse e in particolare dello tzatziki, dovreste provare anche la melitzanosalata, a base di melanzane 😉

 Tzatziki ricetta originale della salsa greca allo yogurt e cetrioli il chicco di maisverticale_Tzatziki ricetta originale della salsa greca allo yogurt e cetrioli il chicco di maisRicetta dello tzatziki greco

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cetriolo (circa 250 g)
  • 3 spicchi d’aglio
  • 340 g di yogurt greco
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio e mezzo di aceto di vino bianco
  • Sale qb
  • Aneto (oppure menta) qb

Procedimento (preparazione: 15 min. riposo: 2 ore)

Per preparare lo tzatziki, lavate il cetriolo e grattugiatelo con tutta la buccia con una grattugia a fori grandi (1). Mettetelo in un colino e lasciatelo scolare per almeno un’ora; trascorso il tempo strizzatelo con l’aiuto di un cucchiaio o con le mani, in modo che perda tutta l’acqua di vegetazione (2).

Tzatziki ricetta della salsa greca allo yogurt e cetrioli il chicco di mais 1

Sbucciate l’aglio, apritelo a metà ed eliminate l’anima (3), quindi schiacciatelo facendolo ricadere in un mortaio (4). Pestatelo per bene (5), in modo da ridurlo quasi in crema (6).

Tzatziki ricetta della salsa greca allo yogurt e cetrioli il chicco di mais 2

Aggiungete un cucchiaino di yogurt (7) e lavoratelo con un cucchiaio, così da incorporare tutto l’aglio (8).

Tzatziki ricetta della salsa greca allo yogurt e cetrioli il chicco di mais 3

In una ciotola mescolate il restante yogurt greco con quello a cui avete unito l’aglio (9), aggiungete anche i cetrioli ben strizzati (10) e amalgamateli allo yogurt (11). Aggiungete l’olio (un cucchiaio per volta) e mescolate per incorporarlo alla salsa (12).

Tzatziki ricetta della salsa greca allo yogurt e cetrioli il chicco di mais 4

Lo stesso fate con l’aceto (13); aggiustate di sale e aggiungete anche l’aneto o la menta (14). Mescolate bene, fino ad ottenere una salsa tzatziki omogenea (15) che metterete a riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Tzatziki ricetta della salsa greca allo yogurt e cetrioli il chicco di mais 5

Servite lo tzatziki su delle fette di pane tostato oppure come accompagnamento per carne e pesce alla griglia o alla piastra.

Se ti è piaciuta la ricetta dello tzatziki segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ mentre qui trovi la sezione dedicata alle ricette greche!

6 Risposte a “Tzatziki, la salsa greca allo yogurt e cetrioli”

    1. Sì, dopo lunghe ricerche l’ho trovato, non credo sia di marmo pregiato, piuttosto credo sia polvere di marmo pressata o qualcosa del genere ma ci accontentiamo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.