Souvlaki o spiedini di vitello con tzatziki (ricetta greca)

I souvlaki (o spiedini di vitello con tzatziki) sono un piatto tipico della cucina greca, servito in tantissimi ristoranti e chioschi alle schiere di turisti affamati che d’estate affollano le isole di questo splendido paese (tanto che spesso, sulla spiaggia, se ne sente il profumo già dalle prime ore del mattino). I souvlaki altro non sono che spiedini, che possono essere preparati con la carne che si preferisce o anche con il pesce: io ho scelto degli spiedini di vitello, carne che in genere è molto tenera, e li ho accompagnati con la salsa tzatziki, altro grande classico della cucina greca. Se questa salsa a base di yogurt non vi piace, potete allora accompagnarli con la più delicata melitzanosalata, a base di melanzane. Fate marinare la carne per qualche ora in olio, limone e erbe aromatiche e poi cuocetela sulla piastra (o meglio ancora sul barbecue). Servite i souvlaki ben caldi e sentirete che bontà!

souvlaki o spiedini di vitello con tzatziki ricetta greca il chicco di mais

Ricetta dei souvalki (spiedini di vitello)

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di polpa di vitello
  • 1 limone
  • 3 cucchiai di olio evo
  • Pepe qb
  • Sale qb
  • Due rametti di rosmarino
  • Qualche foglia di origano
  • 1 zucchina piccola
  • 1/4 di peperone
  • 350 g di tzatziki (qui trovate la ricetta)

Procedimento (preparazione: 10 min. cottura: 15 min. riposo: 2 ore)

Iniziate preparando gli spiedini di vitello: tagliate la carne in cubetti abbastanza grandi, quindi mettetela a marinare per un paio d’ore in frigorifero con olio, il succo di un limone, pepe, rosmarino e origano (1). Lavate la zucchina e tagliatela a rondelle (2); lavate il peperone e ricavatene dei quadrati non troppo grandi (3).

souvlaki o spiedini di vitello con tzatziki ricetta greca il chicco di mais 1

Quando la carne si sarà insaporita preparate gli spiedini, alternando a un cubetto di carne un pezzetto di verdura (4). Ungete leggermente una piastra antiaderente e fatevi rosolare gli spiedini (5) per circa 15 minuti, girandoli ogni tanto.

souvlaki o spiedini di vitello con tzatziki ricetta greca il chicco di mais 2

Quando saranno coloriti (6) servite subito gli spiedini di vitello, accompagnati dalla salsa tzatziki (cliccate qui per la ricetta), dalla melitzanosalata (qui la ricetta) e da qualche fogliolina di insalata.

Se ti è piaciuta la ricetta degli spiedini di vitello segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette greche!

 

Precedente Involtini di melanzane con pancetta e scamorza (ricetta finger-food) Successivo Frittelle con peperoni al curry (ricetta light)

6 commenti su “Souvlaki o spiedini di vitello con tzatziki (ricetta greca)

  1. deliziosi questi spiedini! mai stata in Grecia, prima o poi ce la farò! la tzatziki la fai con l’aggiunta di philadelphia? interessante! sarà più cremosa! proverò! ciao cara!

    • ilchiccodimais il said:

      Sì, ne metto una piccola quantità per rendere lo tzatziki leggermente più compatto e per smorzare il sapore un po’ acidulo dello yogurt. Naturalmente se non si ha in casa o se non piace si può omettere tranquillamente 🙂

  2. popi il said:

    E’ un grande classico reso stuzzicante dall’ accompagnamento della tzatziki. Evoca giornate soleggiate e all’ aperto. Mi piace. 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.