Torta di Pistacchi e Mandorle

Un dolce delicatissimo e di una bontà unica, la Torta di Pistacchi e Mandorle.
Il sapore è davvero formidabile. Ve la consiglio assolutamente.

Ingredienti per una teglia da 24 cm:
200 g di zucchero semolato
160 g di burro
120 g di pistacchi
80 g di mandorle
60 g di farina di grano saraceno ( oppure farina 00 )
50 g di farina 00
3 uova intere
2 cucchiaini rasi di lievito in polvere
1 cucchiaio di succo di limone
scorza grattugiata di 1 limone biologico
per decorare:
zucchero a velo q.b.
succo di limone
granella di pistacchi

Torta di Pistacchi e Mandorle Dolcissima Stefy

Torta di Pistacchi e Mandorle

Lasciate il burro a temperatura ambiente per almeno 3 ore.
Tritate le mandorle e i pistacchi con un mixer, formando una granella e senza polverizzare il tutto.
Mescolateli con la farina 00, la farina di grano saraceno, il lievito per dolci e la scorza grattugiata del limone biologico.

Tenete da parte.
Montate il burro morbido con le fruste elettriche, poi aggiungete lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto cremoso.
Aggiungete le uova, una alla volta.
Incorporate il mix di farine ed il succo del limone.
Mescolate bene il tutto con una spatola, molto delicatamente.
Versate il composto nella teglia, imburrata ed infarinata.
Livellate il composto e fate cuocere in forno, statico e preriscaldato, a 180° per circa 50 minuti.
Fate la prova stecchino per verificare la cottura.
Passato il tempo necessario, togliete il dolce dal forno e lasciatelo raffreddare completamente prima di toglierlo dalla teglia.
Preparate la glassa, mescolando lo zucchero a velo con un goccio di succo di limone.
La consistenza deve essere piuttosto densa.
Trasferitela all’interno di una sac a poche e decorate la vostra torta come preferite.
Rifinite con la granella di pistacchi e tagliate una fetta.
La vostra Torta di Pistacchi e Mandorle è pronta per essere gustata.

Torta di Pistacchi e Mandorle Dolcissima Stefy

Per vedere altre ricette con i pistacchi —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Precedente Vortici di Capodanno, il semifreddo al caffè Successivo Arrosto di Tacchino ripieno

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.